Pagina 1 di 2

[E-ZINE] Censimento programmatori debianizzati

MessaggioInviato: 01/06/2010, 22:01
da NoxDaFox
Debianizzati migra e l'e-zine ovviamente non vuole restare indietro! :D

Fra i vari settori in rivisitazione non poteva mancare la sezione Programmazione sulla quale sono uscite due osservazioni piuttosto ovvie:
1) La Programmazione e' un argomento troppo vasto e generico e ha a che fare con Debian (e con la comunita' di Debianizzati) in modo indiretto.
2) Sulla programmazione se ne sono dette di tutti i colori in tutte le lingue, cosa si potrebbe scrivere che non sia gia' stato trattato?


Invece di sopprimere la sezione si e' deciso di provare ad affrontare il tutto da un punto di vista differente, il "vulcanico" ;D team dell'e-zine Debianizzati e' giunto alle seguenti soluzioni per i punti di cui sopra:
1) Trattare argomenti piu' pratici e direttamente coinvolti con debian:
.pacchettizzare un software
.le procedure di manutenzione di Debian
.i vari tools di ausilio tipici dell'ambiente Linux (cmake e co.)
2) Discussioni generiche sull'approccio alla programmazione e non sulla programmazione vera e propria. Meno codice piu' progettazione:
.Gli algoritmi questi sconosciuti
.Strutture dati e co.
.Approcci alla buona programmazione (come stendere un buon programma senza scrivere neanche una riga di codice)

Tutti argomenti oscuri e poco trattati (soprattutto nella lingua nostrana) che potrebbero avvicinare e incuriosire il profano e far scoprire all'esperto che c'e' sempre da imparare.

Messa su questo piano sembra qualcosa di stratosferico, dove sta l'inghippo? siamo una decina di cristiani (e qualche musulmano) con veramente poca competenza in materia ::)

Volevo quindi chiedere alla comunita' di programmatori (di tutte le razze e competenze), se ci fosse qualche anima pia disposta a dare una mano, da articoli veri e propri a semplici integrazioni e magari qualche ricerchina personale che non puo' far che bene. Tutto qui.

Se c'e' qualcuno che ne sa qualcosa (soprattutto riguardo a quanto scritto sopra) di programmazione e ha un'oretta alla settimana disponibile batta un colpo, qui o con un PM al sottoscritto (qualora fosse timido non si sa mai) :D

Re: [E-ZINE] Censimento programmatori debianizzati

MessaggioInviato: 02/06/2010, 9:33
da mirko.pagliai
Io mi occupo di php, sql, python e javascript. Non so quindi quanto potrei essere utile, visto l'elenco degli argomenti che vorreste trattare

Re: [E-ZINE] Censimento programmatori debianizzati

MessaggioInviato: 02/06/2010, 12:26
da NoxDaFox
non cerchiamo esperti in materia (riguardo agli elementi citati sopra) ma appassionati (o professionisti) di programmazione con la voglia di trattare gli argomenti di cui sopra.

mettiamo si voglia scrivere un articolo che spieghi l'uso di CMake: se nessuno sa nulla a riguardo si comincia ad approfondire insieme, ottenute le informazioni volute si stende l'articolo, 3-4 cervelli sono sempre meglio di uno. ;D

Re: [E-ZINE] Censimento programmatori debianizzati

MessaggioInviato: 02/06/2010, 19:08
da mirko.pagliai
Alla fine penso di poter dare una mano per quanto riguarda:
Discussioni generiche sull'approccio alla programmazione e non sulla programmazione vera e propria


Ad esempio, suppongo che l'input dell'utente vada controllato qualsiasi sia il linguaggio e qualsiasi sia la finalità del programma, e che le problematiche derivanti dall'assenza del controllo oltre ai controlli tipici da fare siano più o meno simili per i vari linguaggi.

O no? :-)

Tempo per mettermi a studiare nuovi argomenti, ora come ora, non ne ho, I'm sorry.

Re: [E-ZINE] Censimento programmatori debianizzati

MessaggioInviato: 09/06/2010, 14:49
da More+
Dato che sono stato coinvolto direttamente via PM a causa della mia riconosciuta qualifica di Programmatore 2.0 :o mi permetto di dire la mia opinione su questo tema.


Prima di tutto non mi è chiaro quale sia la sezione Programmazione dell'ezine; le rubriche che ho visto sono:
Codice: Seleziona tutto
1. Editoriale
2. La pagina dei lettori
3. Storia e filosofia di debian
4. Il sistema operativo debian
5. Debian Ports
6. Hardware & Debian
7. Tips & Tricks
8. Softwares in analisi
9. Il Kernel Linux
10. Impressum


Concordo con la giusta osservazione del "vulcanico" team dell'ezine: i concetti, i linguaggi, gli "esercizi" di programmazione sono troppi, diversi e specifici per coinvolgere l'interesse di molti debianizzati.

L'e-zine, per come la vedo io, è un media formativo e orientato alle esigenze pratiche di un utente Debian, ergo ritengo validi le proposte fatte con il punto 1 mentre quelle del punto 2 le ritengo futili per i programmatori e inutili per i non programmatori.


Come valutazione personale consiglierei di mutare il nome della rubrica da "Programmazione" a qualche titolo che evochi qualcosa da smanettone (ES: "laboratorio Debianizzato", "La cassetta degli attrezzi", ecc...) per avere maggiore libertà di manovra e toccare argomenti pratici e interessanti come gli scripting, bash, le procedure di manutenzione di Debian, compilazione del kernel, pacchettizzazione, analisi e uso degli IDE ed editor,le librerie QT, GTK ... che alla fin fine non sono necessariamente chicche di programmazione ma interessano, servono ed è comodo sapere a molti debianizzati (me compreso ;) ).



More+

Re: [E-ZINE] Censimento programmatori debianizzati

MessaggioInviato: 09/06/2010, 15:12
da Brunitika
Grazie innanzi tutto a More+ per essersi espresso :); non voglio immischiarmi al lavoro di Nox che è il nostro inviato speciale ;D, ma volevo solo dare un'opinione personale.

Per quanto riguarda le rubriche posso già comunicare che a partire dal prossimo numero ci sarà qualche cambiamento in vista ;) e da qui l'opzione di un qualcosa relativo alla programmazione come ha delucidato Nox.

Il nome "programmazione" è comunque vasto; un nuovo nome si può benissimo trovare, ma bisognerebbe comunque isolarlo dagli altri: ad esempio quello che è manutenzione potrebbe finire sotto "tips 'n' tricks", quello che è compilazione del Kernel va sotto "Kernel", quello che è editor può andare sotto "software in analisi", ecc. Quello che è però IDE, librerie, ... trova difficilmente posto nelle rubriche attuali (anche dopo revisione delle stesse) e potrebbero dunque prender posto, nell'ottica "da laboratorio" in questa sezione. Un "laboratorio" però mi sembra dia "troppo spazio" di manovra e alla fine non avrebbe più senso avere delle rubriche se in una di queste si può accettare praticamente di tutto.

Re: [E-ZINE] Censimento programmatori debianizzati

MessaggioInviato: 09/06/2010, 15:13
da Simone
More+ ha scritto:Prima di tutto non mi è chiaro quale sia la sezione Programmazione dell'ezine


La sezione Programmazione attualmente non esiste, si sta sondando (con questo thread) se ci sono forze per far partire articoli in questo senso. Se le forze ci sono, si crea anche la sezione, se non ci sono, peccato. ;)

Edit: in contemporanea con Brunitika.

Re: [E-ZINE] Censimento programmatori debianizzati

MessaggioInviato: 09/06/2010, 16:12
da More+
Brunitika ha scritto:Il nome "programmazione" è comunque vasto.

Non è la vastità dell'espressione ma è il target degli argomenti che vuol accogliere, il titolo "Programmazione" per il taglio di argomenti che volete raggruppare potrebbe essere fuorviante. In una rubrica dal titolo "Programmazione" mi aspetto inevitabilmente argomenti su C++, PHP,Ruby,Perl...

La tua osservazione è giustissima, molti argomenti possono essere rubricati sotto altre sezioni, ma mi permetto di far presente che è un classico dilemma dell'editor e che già l'attuale struttura presenta possibili ambiguità:
- un semplice trucchetto per fare funzionare la mia chiavetta TVB può accomodarsi sia in Hardware & Debian che in Tips & Tricks
- ad esempio l'articolo Squid e DansGuardian: come costruire un proxy con filtro dei contenuti web e Vivere l'Emacs potevano finire in softwares in analisi
Brunitika ha scritto: ad esempio quello che è manutenzione potrebbe finire sotto "tips 'n' tricks", quello che è compilazione del Kernel va sotto "Kernel", quello che è editor può andare sotto "software in analisi", ecc. Quello che è però IDE, librerie, ... trova difficilmente posto nelle rubriche attuali .

..la chiave di volta potrebbe essere, viste anche le attuali ambiguità che ho citato sopra, quella di delineare meglio la rubrica tips 'n' tricks (rinominandola) e accogliendo gli argomenti da "smanettone/manutenzione/programmazione" e posizionando invece tutti gli argomenti sui software nella rubrica software in analisi

Simone ha scritto:Se le forze ci sono, si crea anche la sezione, se non ci sono, peccato. ;).

Secondo me il peccato non bisogna commetterlo (beh, alcuni sì :-X ), ritengo che rivedendo meglio alcune rubriche, in particolare tips 'n' tricks, riuscirete ad accomodare meglio anche argomenti occasionali qualora non doveste trovare le forze per mantenere una rubrica nuova.



More+

PS: grazie per il chiarimento, ho riguardato tutte le ezine per cercare la rubrica "Programmazione" e capire se sono già sotto i sintomi di una senilità avanzata

Re: [E-ZINE] Censimento programmatori debianizzati

MessaggioInviato: 09/06/2010, 16:35
da Brunitika
Effettivamente creare le rubriche è un lavoro molto duro proprio per queste interazioni/punti in comune fra praticamente tutto (l'articolo sull'emacs come hai già detto te, poteva stare in tips 'n' tricks o in softwares in analisi, ma così come storia e filosofia del software libero o chissà quale altra variazione :P).

Il "tips 'n' tricks" l'abbiamo scelto proprio perché non impegnativo da riempire e in caso di articoli non propriamente collocabili è li a braccia aperte ad aspettarlo. Con "programmazione" o chi per esso volevamo di più orientarci verso un qualcosa di specifico; è vero che il termine può creare ambiguità, ma dopo i primi articoli si delineerebbe lo stile della rubrica (andando verso quanto proposto da Nox).

Re: [E-ZINE] Censimento programmatori debianizzati

MessaggioInviato: 10/06/2010, 12:38
da NoxDaFox
Ringrazio More+ per l'ottimo intervento.

Riguardo la sezione le considerazioni da fare sono le seguenti:
Rimanendo strettamente nel mondo Debian gli argomenti si esauriscono rapidamente; si puo' cominciare introducendo make e gli autotools, passando per cmake (qmake etc...) e finendo a trattare la pacchettizzazione e la manutenzione dei pacchetti.
Argomenti molto utili nonche' interessanti (soprattutto per il sottoscritto ;D ) ma piuttosto limitati; volendo introdurre una trattazione approfondita oltre i quattro numeri non riusciremmo ad andare.

Si potrebbe quindi pensare di integrare argomenti inerenti alla programmazione in generale, uscendo quindi dalle competenze strettamente legate alla distribuzione (a Debian).

Ora...
Di scripting s'e' detto tutto in tutte le lingue. Ad esempio con questo tutorial e i manpages si puo' raggiungere qualsiasi livello di competenza.
Sui linguaggi s'e' detto addirittura troppo! Ci butteremmo in un mercato saturo sia di prodotti eccellenti che di spazzatura vera e propria.
Per quanto riguarda le librerie grafiche e non (Qt, GTK+ etc...) secondo me c'e' poco da dire, tutorial e tanta pratica sono gli unici modi utili per apprenderne i meccanismi; di tutorial ce ne sono tantissimi.
Analizzare gli IDE e gli editor... Si', potrebbe essere utile... ma come la scriviamo una guida su un editor? tante immagini e poche parole, senza contare l'obsolescenza degli articoli visto che gli IDE cambiano interfaccia a ogni nuova versione...


L'idea del sottoscritto era di proporre qualcosa di difficile da reperire in giro, informazioni scritte sui libri (che pochi oramai leggono) o in possesso a programmatori esperti. Analisi delle prestazioni dei programmi, approcci alla progettazione e trattazioni molto discorsive su algoritmi e strutture dati (quando uso un albero binario? quando invece un hash table? perche' usare un'arraylist invece di una linkedlist?).

Questi sarebbero articoli innovativi di alta qualita' e quindi complessi da scrivere; occorre un lavoro di approfondimento da parte di chi lo scrive (il caro vecchio giornalismo ::) ) nonche' di parecchia voglia... Un "team" composto da due, tre o quattro persone sarebbe sufficiente per portare a termine lavori di questo tipo facendo divenire la sezione "Programmazione" (o come si vuole chiamare) un prodotto qualitativo e innovativo.

Questa era la proposta per cui si e' deciso di aprire questo topic, non cerco guru della programmazione ma appassionati (per motivi di lavoro e non) che abbiano la voglia di approfondire tematiche "ostiche" per poterle proporre nell'e-zine. :D

Re: [E-ZINE] Censimento programmatori debianizzati

MessaggioInviato: 10/06/2010, 13:26
da More+
NoxDaFox ha scritto:L'idea del sottoscritto era di proporre qualcosa di difficile da reperire in giro, informazioni scritte sui libri (che pochi oramai leggono) o in possesso a programmatori esperti. Analisi delle prestazioni dei programmi, approcci alla progettazione e trattazioni molto discorsive su algoritmi e strutture dati (quando uso un albero binario? quando invece un hash table? perche' usare un'arraylist invece di una linkedlist?).

Ottima idea, bravo.
...ma perché non esporre chiaramente gli argomenti che avevate in mente, e non la generica,confusa e rinnegata lista presente in apertura?
1) Trattare argomenti piu' pratici e direttamente coinvolti con debian:
.pacchettizzare un software
.le procedure di manutenzione di Debian
.i vari tools di ausilio tipici dell'ambiente Linux (cmake e co.)
2) Discussioni generiche sull'approccio alla programmazione e non sulla programmazione vera e propria. Meno codice piu' progettazione:
.Gli algoritmi questi sconosciuti
.Strutture dati e co.
.Approcci alla buona programmazione (come stendere un buon programma senza scrivere neanche una riga di codice)


Prima di chiamare all'appello ritengo che sarebbe opportuno fare una breccia nella nebbia chiarendo:
- se creare una nuova rubrica o raggruppare a quelle esistenti
- quali argomenti contemplare
- se tali argomenti siano sufficienti per tirar avanti una rubrica dedicata
...Come dice Simone sarebbe un peccato perdere quest'opportunità.

Tuttavia (scusatemi, ma è nella mia natura fare le pulci ;D ) noto una certa "acerbità" (o presentazione lacunosa) nella proposta per essere già passati a un thread per il reclutamento dei giornalisti >:D


Complimenti NoxDaFox, con il tuo ultimo post inizio a cogliere un'interessante linea guida! Che ne dici di aprire un thread (o far diventare questo) mirato all'approfondimento di tale "progetto"? ..un brain storming tra lettori e collaboratori debianizzati, potrebbe giovare anche alla ricerca delle "forze"

More+

Re: [E-ZINE] Censimento programmatori debianizzati

MessaggioInviato: 10/06/2010, 17:25
da NoxDaFox
More+ ha scritto:...ma perché non esporre chiaramente gli argomenti che avevate in mente, e non la generica,confusa e rinnegata lista presente in apertura?


Ho cominciato col "sondare il terreno" per vedere quante e quali persone disponibili c'erano a disposizione ;D. Cosi' mi e' stato chiesto.

Questo non e' un post di progetto. E' nell'area programmazione se ci fai caso, non in quella e-zine :P

Prima vediamo quanti sono a disposizione, poi ci spostiamo di la' e stendiamo idee, linee guida etc... etc...

Ripeto: se avete qualche persona da consigliarmi ditemelo che gli mando un PM (potete mandarglielo direttamente voi se preferite).

Re: [E-ZINE] Censimento programmatori debianizzati

MessaggioInviato: 13/06/2010, 16:47
da MadameZou
(pssss, ehi Nox, psss, chiama TetsuyO!! lui è programmator-geek-concettual-nerd-C!)

Re: [E-ZINE] Censimento programmatori debianizzati

MessaggioInviato: 13/06/2010, 17:25
da NoxDaFox
ho provato a contattarlo ieri su IRC ma non m'ha risposto...

provo a mandargli un PM.

Grazie della soffiata MZ. ;)

Re: [E-ZINE] Censimento programmatori debianizzati

MessaggioInviato: 13/06/2010, 19:43
da np2k
eccomi qui di nuovo.
vorrei propormi per questo _lavoro_ :D
fatemi sapere :)