Client email semplice su cui importare vecchie email icedove

Discussioni relative a Debian e Linux

Client email semplice su cui importare vecchie email icedove

Messaggioda jnbian » 17/07/2019, 13:54

Ciao a tutti, vi scrivo perchè avrei bisogno del vostro aiuto per migrare ad un client di posta elettronica moderno mantenedo le vecchie email ricevute.
Attualmente utilizzo una vecchia versione di icedove 3.0.11 che utilizzo solamente per scaricare periodicamente la posta in modo da avere una copia in locale, configurata e funzionante su una vecchia installazione di debian squezze, lo so che si tratta di software molto vecchio.

Su questo client sono configurati diversi account di posta elettronica tra cui la mia pec, il mio fornitore di pec ha deciso che da Luglio si potranno connettere solo client che supportano ssl 1.2, la mia versione di icedove non lo supporta quindi non mi è possibile scaricare la pec con il client attuale.

Per questo motivo vorrei chiedere il vostro consiglio per la scelta di un client di posta più recente di quello che utilizzo adesso, che supporti ssl 1.2 e che mi permetta di importare in maniera semplice la vecchia posta.
In passato quando ho fatto questa operazione ho copiato semplicemente la cartella .icedove nella nuova home e sia gli account configurati che la posta sono stati riconosciuti al primo avvio del client.

Vorrei evitare di utilizzare thunderbird per via delle funzioni inutili che ha e del continuo monitoraggio dell'utente, avrei bisogno di un semplice client con cui scaricare periodicamente in locale la mia posta elettronica.

Possibilmente vi chiedo di consigliarmi un client di cui siano reperibili le tarball, in modo che una volta decompresse il browser sia eseguibile direttamente dalla cartella senza compilarlo.

Dalle ricerche che ho fatto sembra fossamail possa fare al caso mio, ma ho visto che dal 2017 non è più sviluppato, ma soprattutto non è raggiungibile l'archiovio ftp dove scaricare le vecchie versioni (che funzionerebbero sulla debian squeeze)

Vorrei chiedere i vostri consigli a riguardo.
Grazie.
jnbian
Full Member
Full Member
 
Messaggi: 109
Iscritto il: 11/10/2009, 23:39

Re: Client email semplice su cui importare vecchie email ice

Messaggioda mrciccio84 » 31/07/2019, 23:50

onestamente ti avrei detto Thunderbird...

ma se non vuoi/puoi, fossi in te proverei ad usare offlineimap (con attivata l'opzione readonly=true, per far si che i messaggi vengano solo scaricati in locale e non sincronizzati) e mutt (o neomutt) per eventualmente leggere i messaggi scaricati.

vero che sono due programmi da terminale, ma una volta configurati correttamente fanno il loro lavoro perfettamente (e consumano poche risorse).

io li uso sul mio vecchio portatile, anche con la pec

ci ho messo un po' di tentaivi per trovare la configurazione ideale, ma da qualche mese li sto utilizzando che è un piacere

Un'altra alternativa, più semplice, potrebbe essere Evolution, ma non è proprio leggero...
mrciccio84
Jr. Member
Jr. Member
 
Messaggi: 60
Iscritto il: 28/12/2012, 11:22

Re: Client email semplice su cui importare vecchie email ice

Messaggioda jnbian » 01/08/2019, 18:18

Grazie per la tua risposta.
Il programma che mi hai consigliato sembra davvero interessante, ho letto su github che utilizzando l'opzione read only praticamente scarica la nuova posta senza modificare quanto presente sul server.
Visto che lo utilizzi posso chiederti come salva la posta, ogni email è salvata in formato eml all'interno di qualche cartella?
Se fosse cosi aprire singolarmente ogni email per consultarla sarebbe molto semplice da fare con un qualsiasi client.

Grazie ancora.
jnbian
Full Member
Full Member
 
Messaggi: 109
Iscritto il: 11/10/2009, 23:39

Re: Client email semplice su cui importare vecchie email ice

Messaggioda mrciccio84 » 01/08/2019, 20:30

offlineimap usa il formato maildir...
ti suggerivo mutt perché sono sicuro che lo legge, e credo anche Evolution...

EDIT:
mutt (oppure il fork NEOMUTT) lo puoi usare sia come client normale IMAP, configurandolo a dovere, che come "lettore" di mail salvate sul pc in formato maildir scrivendo nel terminale:
Codice: Seleziona tutto
 mutt -f /percorso/della/cartella


se ti interessa posso aiutarti con i file di configurazione sia di mutt/neomutt che di offlineimap (però "con calma" perché lunedì parto per le ferie ;D )
mrciccio84
Jr. Member
Jr. Member
 
Messaggi: 60
Iscritto il: 28/12/2012, 11:22

Re: Client email semplice su cui importare vecchie email ice

Messaggioda jnbian » 02/08/2019, 13:03

Nel mio precedente messaggio ho scritto "Se fosse cosi aprire singolarmente ogni email per consultarla sarebbe molto semplice da fare con un qualsiasi client", intendevo dire che se hai il file eml a disposizione è molto semplice consultarlo con un qualsiasi client, infatti con la mia vecchia versione di icedove posso sia esportare le email in eml sia aprire file eml, quindi credo che questa funzione sia ampiamente supportata anche dai client più recenti del mio, per questo motivo non mi complicherei troppo la vita ad aprire file eml da riga di comando, quando necessario lo aprirei graficamente.

mrciccio84 ha scritto:offlineimap usa il formato maildir...
ti suggerivo mutt perché sono sicuro che lo legge, e credo anche Evolution

Se utilizza il formato maildir significa che salva singolarmente ogni email come file eml quindi questo programma per me diventa sempre più interessante.
Io infatti utilizzerei principalmente la webmail, k9mail da smartphone (probabilmente in imap) quello che vorrei sul computer desktop è un client che una volta configurato mi permetta in maniera automatica di salvare copia di tutta la posta ricevuta ed inviata e a quanto pare offlineimap permette tutto questo, infatti se ho capito bene la funzione readonly lo rende simile al pop3 senza il limite del pop3 cioè quello di non scaricare la posta inviata, lasciando tutta la posta sul server.
La ciliegina è che salva le email in eml.
Mi sorge il primo dubbio, almeno per ora dovrei configurare offline imap su una vecchia debian squeeze, aggiornata, ma per cui non vengono più rilasciati aggiornamenti, ho visto che il pacchetto è installabile con apt-get, credi che il fatto che sia così vecchia possa essere un problema?

mrciccio84 ha scritto:se ti interessa posso aiutarti con i file di configurazione sia di mutt/neomutt che di offlineimap (però "con calma" perché lunedì parto per le ferie ;D )

Se potessi darmi una mano te ne sarei grato, ovviamente quando vuoi.
jnbian
Full Member
Full Member
 
Messaggi: 109
Iscritto il: 11/10/2009, 23:39

Re: Client email semplice su cui importare vecchie email ice

Messaggioda mrciccio84 » 02/08/2019, 15:45

Mi sorge il primo dubbio, almeno per ora dovrei configurare offline imap su una vecchia debian squeeze, aggiornata, ma per cui non vengono più rilasciati aggiornamenti, ho visto che il pacchetto è installabile con apt-get, credi che il fatto che sia così vecchia possa essere un problema?


onestamente non saprei dirti, certo è che più la versione è aggiornata meno bug ci sono (in teoria...) purtroppo dovresti solo provare...

se potessi darmi una mano te ne sarei grato, ovviamente quando vuoi

Semmai ti potrei mandare in privato i miei file di configurazione...
mrciccio84
Jr. Member
Jr. Member
 
Messaggi: 60
Iscritto il: 28/12/2012, 11:22

Re: Client email semplice su cui importare vecchie email ice

Messaggioda antenore » 02/08/2019, 18:17

Se può esserti di aiuto, a lavoro per fare il backup di tutte le email (sia normali che pec) uso getmail5.
E' abbastanza semplice da configurare e permette di salvare le email sia in formato mbox che maildir.
Iniziamente le salvavo in formato maildir (quindi 1 file per ogni email) ma se ne ricevi tante è un "suicidio", poi sono passato al formato mbox.
Per leggerle uso thunderbird (sia per debian che windows) basta settare corretamente il path dell'archivio.

Non vorrei sbagliare ma Icedove essendo derivato da thunderbird dovrebbe salvare le email in formato mbox, prova a guardare nelle cartelle del profilo troverai i file tipo INBOX e INBOX.msf, copiando questi file sul profilo di thunderbird o su altri client compatibili dovresti riuscire a leggerle.
antenore
Newbie
Newbie
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 08/01/2006, 16:21

Re: Client email semplice su cui importare vecchie email ice

Messaggioda jnbian » 04/08/2019, 11:32

Ciao e grazie per la tua risposta.
Si icedove le salva in mbox ma secondo me avere tutte le email in formato eml è più semplice da gestire, per salvare copia delle nuove email basterebbe un rsync che copierà solo i nuovi file.
Proverò anche getmail visto che permette di scegliere in quale formato salvarle.
Grazie ancora.

Grazie anche a mrciccio84 per l'aiuto che mi ha dato.
jnbian
Full Member
Full Member
 
Messaggi: 109
Iscritto il: 11/10/2009, 23:39


Torna a Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti