Pagina 1 di 2

Coronavirus: Video (o audio) conferenze senza Skype

MessaggioInviato: 15/03/2020, 13:23
da Lioce
Problema annoso e già dibattuto, ma ora di drammatica attualità.

Quali sofware *multipiattaforma* *avete già sperimentato*? Quali funzionano? Quali consigliate?

Grazie

Re: Video (o audio) conferenze senza Skype

MessaggioInviato: 15/03/2020, 15:04
da njkjta
Ciao,
purtroppo per lavoro utilizzo Skype for Business già da qualche anno e lo trovo pessimo dal punto di vista delle funzionalità; credo che a breve verrà sostituito da Team, sempre di Microsoft.

Ho provato qualche volta jitsi Meet con degli amici del LUG e funziona bene,ovviamente il risultato dipende anche dalla connessione (banda/latenza) dei singoli utenti (funziona da browser e sfrutta WebRTC). L'utilizzo è intuitivo: si tratta di creare una stanza virtuale alla quale fare accedere le altre persone. Di contro si tratta di un server pubblico quindi non ho idea di quale sia la banda disponibile nel caso di elevata affluenza. La cosa positiva è che si tratta di un progetto open-source quindi è possibile scaricare ed installare in autonomia il server su una propria rete aziendale e utilizzarlo in maniera dedicata. Non mi sono mai cimentato nell'impresa ma in tal caso credo che serva anche un certificato di autenticazione pubblico per far funzionare il servizio su un dominio (pubblico).

Ho visto di recente anche un Zoom però è un software commerciale con delle limitazioni nella versione free; la più importante è la durata massima di 40 minuti per ogni sessione).

Sarebbe interessante sapere quali sono le esperienze degli altri membri della community.

Njkjta

Re: Video (o audio) conferenze senza Skype

MessaggioInviato: 15/03/2020, 15:56
da byte64
Come mai no a skype? E' multipiattaforma, free anche se non open, e funziona!
Ciao

Re: Video (o audio) conferenze senza Skype

MessaggioInviato: 15/03/2020, 16:03
da dring
mi avete bruciato sul tempo, volevo aprire topic videoconferenza per coronavirus.
intanto propongo di associare al titolo di questo topic la parola "coronavirus" per migliore indicizzazione dei motori di ricerca, e di spostarlo in sezione "multimedia"

Jitsi
per semplicità penso sia il meglio.

BigBlueButton
l'unico libero paragonabile a Webex per completezza e professionalità soprattutto in caso di lezioni online.
qui un veloce tutorial
https://www.youtube.com/watch?v=Hso8yLzkqj8&feature=youtu.be

ekiga

openMeetings

nei commerciali non liberi:
webex
che ho usato nella versione pro, ottimo, garantisce Cisco.
pare che ci sia versione free (come in free beer): fino a 100 utenti contemporanei.

TrueConf
Russo.

VidyoConnect
usato anche dal CERN.

Re: Coronavirus: Video (o audio) conferenze senza Skype

MessaggioInviato: 15/03/2020, 19:57
da Lioce
dring ha scritto:propongo di associare al titolo di questo topic la parola "coronavirus" per migliore indicizzazione dei motori di ricerca, e di spostarlo in sezione "multimedia


Ho modificato il titolo. Suppongo che per spostare la discussione ci sia bisogno dell'intervento degli amministratori.

Re: Coronavirus: Video (o audio) conferenze senza Skype

MessaggioInviato: 15/03/2020, 20:45
da Aki
Lioce ha scritto:Ho modificato il titolo. Suppongo che per spostare la discussione ci sia bisogno dell'intervento degli amministratori.

Fatto.

Re: Video (o audio) conferenze senza Skype

MessaggioInviato: 15/03/2020, 20:55
da Aki
njkjta ha scritto:purtroppo per lavoro utilizzo Skype for Business già da qualche anno e lo trovo pessimo dal punto di vista delle funzionalità; credo che a breve verrà sostituito da Team, sempre di Microsoft.

Quali sono gli aspetti negativi che hai riscontrato nell'utilizzo di Skype for Business ?

Re: Coronavirus: Video (o audio) conferenze senza Skype

MessaggioInviato: 15/03/2020, 21:00
da Lioce
Per audio conferenze il forum tedesco di Debian suggerisce mumble e mumble-server

https://packages.debian.org/search?keywords=mumble&searchon=names&suite=all&section=all

https://www.mumble.info/
https://wiki.mumble.info/wiki/Main_Page

La discussione è qui (ovviamente in tedesco)

https://debianforum.de/forum/viewtopic.php?f=28&t=176700

byte64 ha scritto:Come mai no a skype? E' multipiattaforma, free anche se non open, e funziona!
Ciao


Perché è di Microsoft e richiede un account dello stesso e magari non tutti hanno voglia di usarlo.

Re: Coronavirus: Video (o audio) conferenze senza Skype

MessaggioInviato: 16/03/2020, 14:39
da dring
grave dimenticanza, tra i software liberi:
JAMI
con la ultima novità:
Attualmente stiamo implementando il supporto HEVC / H.265 in Jami su tutte le piattaforme supportate!
Video Conferenze
Ora puoi effettuare chiamate audio e video con più persone su Jami.
Questa funzione è disponibile da tempo su GNU/Linux, ma ora è funzionale su tutte le piattaforme.
Il numero massimo di partecipanti dipende dalla potenza di calcolo del dispositivo host e dalla larghezza di banda disponibile. Abbiamo testato con un massimo di sedici membri, ma potrebbe potenzialmente andare più in alto.
Presto annunceremo il rilascio di una soluzione commerciale per l'utilizzo di Jami nelle organizzazioni.
https://jami.net/free-as-in-freedom/

Re: Coronavirus: Video (o audio) conferenze senza Skype

MessaggioInviato: 16/03/2020, 15:05
da dring
Ulteriori aggiornamenti su videoconferenze nel mondo.
LibrePlanet è trasmesso in streaming tramite solo software libero:
"The conference was brought to viewers around the world using entirely free software: our local Jitsi instance, Gstreamer and Icecast."
https://www.fsf.org/blogs/community/libreplanet-day-1-can-free-software-carry-an-entire-online-conference-yes-it-can
https://libreplanet.org/2020/live/

Re: Coronavirus: Video (o audio) conferenze senza Skype

MessaggioInviato: 17/03/2020, 13:48
da dring
e alla faccia del software libero, ecco una bella pubblicità "progresso" del governo italiano ai software di videoconferenza di soluzioni aziendali chiuse, i soliti noti Google e Microsoft:
https://www.istruzione.it/coronavirus/didattica-a-distanza.html

Re: Coronavirus: Video (o audio) conferenze senza Skype

MessaggioInviato: 18/03/2020, 11:52
da dring
Aggiornamento Software libero a scuola/Jitsi
https://it.wikibooks.org/wiki/Software_libero_a_scuola/Jitsi
Installarsi il proprio server Jitsi, istruzioni con docker:
https://bglug.it/2020/03/14/jitsi-docker/
Non richiede installazione di software particolari, è sufficiente avere un browser che supporti WebRTC.

Esempio di lezione online di Matteo Ruffoni con Jitsi, ed esempi GeoGebra e simulazioni su Phet su browser dalla IC Valle di Ledro – Scuola media di Bezzecca (TN)
https://www.youtube.com/watch?v=SgE51VaapBk&feature=youtu.be

Re: Coronavirus: Video (o audio) conferenze senza Skype

MessaggioInviato: 25/03/2020, 16:00
da razor
Concordo con Lioce sulla "drammatica attualità" della questione, e ringrazio dring che è sempre fonte di risorse.
Ci sono alcuni punti che mi interessano, e sarei grato se foste in grado di aiutarmi.

1. Da quello che mi riportano alcune persone con cui sono in contatto, da un paio di settimane iniziano a farsi sentire problemi di "sovraccarico" della rete, specie in alcuni orari, che limitano la banda disponibile. La cosa pare capitare in particolare in luoghi isolati, lontani dai centri urbani, dove probabilmente l'infrastruttura non è ancora stata rinnovata con collegamenti in fibra. Questo fatto renderebbe estremamente utile disporre di strumenti per videochiamate/videoconferenze che permettano un uso efficiente della connessione (immagino che un aspetto importante sia la compressione dei dati.)

2. La questione dell'incremento di traffico penso possa finire con il creare problemi a tutti, specie se ci fosse una concentrazione di richieste ai server delle grandi aziende che forniscono questo genere di servizi; per quanto si tratti di colossi (economici e tecnologici) immagino che il rischio di difficoltà o di un deterioramento della qualità esista anche per loro (qualcuno di voi riesce a stimare quanto il mio timore sia fondato?).

3. Questa situazione temo durerà a lungo, e ci sarà la necessità di dotarsi di strumenti adeguati anche per persone che non hanno una gran dimestichezza con la tecnologia; bisognerebbe poter consigliare delle opzioni che garantiscano contemporaneamente efficienza (per i motivi detti sopra), sicurezza (le conversazioni devono essere riservate, che siano chiacchierate in famiglia o colloqui con informazioni sensibili) e semplicità d'uso (quindi servizi e client intuitivi e multipiattaforma).

Tutto sembra incentivare l'utilizzo di soluzioni FLOSS (potrebbero garantire una minor centralizzazione e maggiore attenzione alla sicurezza ed alla riservatezza), ma non so quante soluzioni siano davvero praticabili, né quante possano rispondere al requisito della semplicità d'uso. Credo che, se in grado di assicurare una crittografia adeguata, anche soluzioni non libere vadano tenute in considerazione, in questo momento.

Sarei molto interessato a conoscere le vostre esperienze. In particolare mi interesserebbe sapere qualcosa di più su Jitsi (principalmente per videoconferenze) e Jami (per un uso più personale; inoltre la sua natura peer-to-peer potrebbe essere utile per limitare la dipendenza da server centralizzati).

Personalmente in passato avevo fatto qualche esperimento con Matrix/Riot, anche con un homeserver su modular.im, ma sono piuttosto perplesso: il client non sembrava esattamente intuitivo, e il nome di alcune stanze su matrix.org faceva presagire attività non proprio edificanti (che strumenti che garantiscono la privacy siano usati anche per fini dubbi è abbastanza normale, però preferirei non far trovare quella roba in homepage, se suggerisco il software a qualcuno).

Al momento mi arrangio con Signal, se è di un qualche interesse.

Perdonatemi se sono stato prolisso, ma mi sembra che la discussione sia importante (al punto che forse andrebbe ripresa anche all'esterno del forum di una singola comunità).

Re: Coronavirus: Video (o audio) conferenze senza Skype

MessaggioInviato: 25/03/2020, 16:43
da dring
al p.to 1 tutti, almeno nel mondo della finanza, sono concordi che terminato il virus l'aumento di capacità di banda sarà al primo punto del piano "nuove strutture", quindi i titoli delle aziende di telecomunicazioni non potranno che aumentare di valore.
al p.to 2 youtube ha già eliminato le trasmissioni in HD per diminuire il carico di banda.
al p.to 3 se qualcuno ha ascoltato ieri la "videoconferenza" di ieri dalla commissione parlamentare c'era di che scoraggiarsi, audio che andava e veniva. Mi piacerebbe sapere che software hanno usato.

Re: Coronavirus: Video (o audio) conferenze senza Skype

MessaggioInviato: 25/03/2020, 19:49
da Selky
Ciao a tutti
come la stragrande maggioranza sono relegata a casa e posso passare più tempo a leggere articoli vari e ascoltare alcune problematiche comuni su come interagire.

Qualche giorno fa ho letto questo articolo https://www.wumingfoundation.com/giap/2 ... egoogling/
semplicemente perché mi sono ritrovata in mezzo alla questione "scuola" involontariamente. Non per polemizzare sulla questione Google si o no (ognuno fa come vuole anche se sapete come la penso),

Volevo aprire una discussione nuova per provare a raccogliere quanto più possibile senza soffermarsi esclusivamente alle video conferenze anche se comprendo che al momento è la questione primaria.
Magari è una stupidata da parte mia e nel caso me ne scuso.

Edit1
A ri-ciao
uno dei partecipanti mi ha contattato privatamente e mi sono resa conto che quanto da me esposto in questo messaggio può risultare assurdo se non fuori luogo per come l'ho presentato.
In realtà la mia intenzione era quella di poter esplorare opzioni che necessitano sia a me e probabilmente ad altri per poter fronteggiare la situazione in privato.
Se la scuola ti obbliga a certi programmi c'è poco da fare, non posso farci nulla. Spero sia chiaro questo. Il discorso non era rivolto esclusivamente al link in questione.
In sostanza desideravo confrontarmi con altri debianisti su "come posso fare xxx?" perchè magari, anzi senza il magari, non so a cosa vado incontro, alcuni strumenti non li conosco e le esperienze di altri mi possono aiutare su come procedere.
Tra questi non c'é solo la video-chat; per questo chiedevo se non fosse meglio aprire una discussione che raccolga il tutto o continuare qua.

Anzi facciamo così. Non cancello il mio intervento ma non tenete conto.