Pagina 1 di 1

Server Ftp, peste elettronica e configurazione modem Telecom

MessaggioInviato: 12/10/2017, 15:14
da _Alex_
Buonsalve

Per lavoro dovrei realizzare un server ftp su una linea Telecom business sul quale, in un prossimo futuro, vorrei mettere anche un piccolo server mail (ma la cosa assolutamente prioritaria è l'ftp).

Posso formattare, scegliere il sistema operativo (quasi certamente sceglierò Debian Stable) e pasticciare come meglio credo, ho solo un'indicazione di sicurezza:
poiché la linea è collegata ad una rete in cui facciamo dei corsi professionali, il modem dovrà essere configurato in modo che le connessioni destinate al server ftp vedano ESCLUSIVAMENTE il server ftp e non abbiano modo di infastidire il server corsi e gli altri pc della rete.

Installare Debian e Filezilla Server non è un problema per me, nemmeno aprire le porte 20/21 sul modem e riservare un Ip interno al server e configurare Filezilla, è, invece, a me oscuro come proteggere adeguatamente gli altri pc dall'interno del modem (suppongo che da qualche parte dovrò canalizzare tutto quello che passa per 20/21 verso l'Ip scelto, ma non so se poi ci sono altre misure di sicurezza da poter adottare), così come non saprei configurare adeguatamente il firewall del server né l'eventuale (futuro) server di posta elettronica, quindi avrei bisogno di guide specifiche.

Ovviamente si tratta di un modem/router, mi auguro che abbia un firewall interno, la linea business in upload va a 20Mbit/s e Telecom fornisce un IP fisso.

Qualcuno può guidarmi?
Grazie in anticipo, ovviamente :-)

Re: Server Ftp, peste elettronica e configurazione modem Tel

MessaggioInviato: 13/10/2017, 6:35
da marcomg
Ma se al posto di ftp usi una webdav?
Comunque se proprio devi ftp dai uno sguardo qui: https://wiki.ubuntu-it.org/Server/Ftp
Per quanto riguarda il firewall in teoria neanche ne avresti bisogno (ma puoi limitare l'accesso ad un range di IP provenienti da regioni italiane per esempio), se non hai servizi in ascolto neanche li devi bloccare.
Ciò che ti manca è un bilanciamentoo del carico, per farlo conviene però lato router (da mettere in cascata al modem/router telecom) in modo che se qualcuno scarica tropo da ftp e c'è altro traffico non si intasa la rete.

Re: Server Ftp, peste elettronica e configurazione modem Tel

MessaggioInviato: 13/10/2017, 7:22
da _Alex_
Non ho idea di cosa sia una WebDAV, ora mi informo, ad ogni modo ci è stato chiesto un server ftp per una collaborazione internazionale, quindi non posso fare diversamente.

Invece sono interessato alla questione bilanciamento del carico e perché vsftpd e non FileZilla (sono l'unico che sa usare Linux in Istituto e non si spaventa per la riga di comando, vorrei poter insegnare a qualcuno a fare certe cose per quando non ci sono).

Re: Server Ftp, peste elettronica e configurazione modem Tel

MessaggioInviato: 13/10/2017, 9:58
da dring

Re: Server Ftp, peste elettronica e configurazione modem Tel

MessaggioInviato: 13/10/2017, 16:59
da marcomg
Sostanzialmente ftp fa pena, molto meglio una webdav. Già che ci sei dai uno sguardo a nextcloud così fai tutto da interfaccia web ed è uno spasso per condividere file (una sorta di google drive privato).
Filezilla è un client. Il server funziona solo su Windows.
Scusa la brevità ma scrivo da smartphone...