[RISOLTO] FTTH

La rete, Internet, configurazione di Servizi e tutto ciò che permette la comunicazione tra macchine

[RISOLTO] FTTH

Messaggioda dring » 13/10/2020, 22:42

Mi hanno installato un ROE Flash Fiber a casa ed ora ho la tentazione di passare a fibra ottica.
Qualcuno ha già esperienza soprattutto dell'architettura di rete in casa?
Intendo, conviene far girare cavi in fibra in casa o scegliere cavi Ethernet?
E i modelli di router più vicini alla filosofia Linux?
Problemi con Debian?
thanks
Ultima modifica di dring il 15/10/2020, 13:43, modificato 1 volta in totale.
feed your mind
linuxuser # 2011188
Avatar utente
dring
Hero Member
Hero Member
 
Messaggi: 1155
Iscritto il: 27/12/2010, 9:54
Località: Brescia

Re: FTTH

Messaggioda marcomg » 14/10/2020, 10:25

Un router vicino alla filosofia Linux potremo considerare un router qualsiasi su cui puoi installare openwrt.
Su quasi tutti gli operatori dovrai rinunciare al VoIP. Spesso il router viene dato in comodato d'uso, alla fine ti conviene usare quello.

Per quanto riguarda casa ti arriverà (te lo devono passare) un cavo in fibra che metteranno alla placchetta telefonica più vicina (in teoria, oppure anche a una presa elettrica). Lì ci attacchi il router (che sarà attaccato alla presa elettrica e al connettore in fibra). Probabilmente sto dicendo ovvietà.
Poi fai quello che ti pare in casa, sei nelle stesse condizioni di una fttc solo che hai un cavo nuovo.

Il wifi a 5GHz ti darà ottime prestazioni, puoi anche usare soluzioni ad onde convogliate che sono molto più semplici ed economiche rispetto a passare un cavo di rete (in teoria nemmeno dovrebbe stare nella stessa canalina dei cavi elettrici, potresti dover buttare giù il massetto o le pareti). Le prestazioni sono inferiori, ma trascurabili. Ovviamente dipende da che tipo di casa hai e cosa intendi fare con la fibra (e quanto puoi spendere).
Se descrivi un po' uno si fa venire idee.

Problemi con debian nessuno visto che l'interfaccia è standard o eth o Wi-Fi. Se non hai già problemi non ne avrai di ulteriori.

Ultima cosa, occhio ai contratti e alle truffe via call center. Tipo, mettiamo tu decida di fare un contratto con fastweb, quasi sicuramente ti chiamerà un call center privato che ti dirà che ci sono problemi con l'attivazione (ne ho sentite parecchie, dalla cabina piena a che c'era un errore e che quell'operatore lì non prendeva [se non lo sai condividono le infrastrutture]) e che puoi fare un bel contratto con tim. Sanno i tuoi dati perché alcuni dipendenti prendono tangenti (o tuoi dati devono andare alla ditta che fa l'allaccio, e ditta e tecnici sono gli stessi per entrambi).

Tra l'altro inizio anno prossimo Iliad dovrebbe entrare nel mercato, è possibile che ciò comporterà un temporaneo crollo tariffario.
Windows is what you open when you want fresh air from outside.
marcomg
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 5713
Iscritto il: 22/08/2011, 18:54

Re: FTTH

Messaggioda njkjta » 14/10/2020, 20:42

Gli operatori che erogano connettività in FTTH inizialmente installavano a casa dell'utente finale un ONT (Optical Network Terminal), ovvero uno "scatolino" che funge da media converter: riceve la fibra dalla borchia installata in casa dal tecnico e converte il segnale da ottico ad elettrico verso una porta rame Gigabitethernet per l'allaccio dell'interfaccia wan router casalingo fornito dall'operatore o acquistato dall'utente.
Più recentemente alcuni operatori stanno fornendo ai clienti dei router in comodato che integrano la porta ottica e quindi non necessitano di ONT esterno, però in questo caso dovrebbe essere possibile chiedere la sostituzione con ONT esterno per permettere all'utente di usare un proprio modem/router nel rispetto del regolamento Agcom sul modem libero.

In ogni caso non credo non abbia senso cablare casa con la fibra perché serve solo per terminazione verso il router; il resto delle utenze collegate al router sfrutteranno il wifi oppure la rete cablata in rame (ethernet) da collegare alle interfacce LAN del router.

Forse può aver senso un rilancio in fibra se il router è posizionato lontano dall'ingresso di casa e non c'é modo di stendere agevolmente il cavo ethernet in rame; tanto vale chiedere all'installatore se può passare lui la fibra in una nostra canalina prima di giuntarla alla borchia così da evitare rilanci che possono deteriorare il segnale ottico.
Debian BUSTER - KDE5 - Kernel 4.19.x-amd64

NVIDIA GTX 1060 6GB - CPU Intel i7 860 - ASUS P7P55D-E PRO - 12GiB DDR3 - SSD Samsung EVO 850 256GB - HDD 500GB Barracuda 7200.12 - Monitor DELL U2415 - Webcam Logitech QuickCam
Avatar utente
njkjta
Sr. Member
Sr. Member
 
Messaggi: 416
Iscritto il: 27/10/2007, 17:51

Re: FTTH

Messaggioda dring » 15/10/2020, 11:15

marcomg ha scritto:Un router vicino alla filosofia Linux potremo considerare un router qualsiasi su cui puoi installare openwrt.
Su quasi tutti gli operatori dovrai rinunciare al VoIP. Spesso il router viene dato in comodato d'uso, alla fine ti conviene usare quello.

Due domande:
    - con openwrt perché dovrei rinunciare a VOIP visto che, e questa è un'altra domanda, mi toglieranno il vecchio cavo in rame del telefono, come faccio a telefonare se non uso il cellulare e voglio un numero fisso di rete?
    - se acquisto un router tipo "FRITZ!Box 7590", quello che TIM offre in comodato, perché dovrei di nuovo rinunciare a VOIP?
feed your mind
linuxuser # 2011188
Avatar utente
dring
Hero Member
Hero Member
 
Messaggi: 1155
Iscritto il: 27/12/2010, 9:54
Località: Brescia

Re: FTTH

Messaggioda marcomg » 15/10/2020, 13:07

dring ha scritto:con openwrt perché dovrei rinunciare a VOIP visto che, e questa è un'altra domanda, mi toglieranno il vecchio cavo in rame del telefono, come faccio a telefonare se non uso il cellulare e voglio un numero fisso di rete?

Se vuoi il telefono fisso semplicemente avrai una presa dal modem che puoi collegare al telefono. In realtà è VoIP.
Per quanto riguarda il VoIP ti ho detto una fesseria in buona fede. La notizia che avevo era vecchia. Il problema era che il VoIP seguiva standard non standard dell'operatore o che semplicemente non fornivano i parametri di connessione.
A quanto pare le cose sono cambiate grazie all'AGICOM.

[quote="dring"]se acquisto un router tipo "FRITZ!Box 7590", quello che TIM offre in comodato, perché dovrei di nuovo rinunciare a VOIP?[/list]
Una volta avrebbe avuto un firmware diverso con l'implementazione proprietaria. Non dovrebbe più essere così.
Windows is what you open when you want fresh air from outside.
marcomg
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 5713
Iscritto il: 22/08/2011, 18:54

Re: FTTH

Messaggioda dring » 15/10/2020, 13:43

@marcomg
grazie, infatti mi risulta che ora i provider sono OBBLIGATI a rilasciare i parametri di configurazione del modem, consiglio una visita qui a tutti.
per ora metto risolto.
feed your mind
linuxuser # 2011188
Avatar utente
dring
Hero Member
Hero Member
 
Messaggi: 1155
Iscritto il: 27/12/2010, 9:54
Località: Brescia


Torna a Network

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti