Pagina 1 di 2

pacchettizzare .deb

MessaggioInviato: 11/07/2019, 21:41
da samiel
Ho la necessità di pacchettizzare per bene un software,
e in passato ho effettuato questa operazione in fretta con checkinstall.
Ora invece vorrei fare le cose per bene,
e ho cercato in rete guide su questo tema.
Sono un po' disorientato, perché ce ne sono diverse
che risalgono dal 2010 in poi. Ora,
me ne potreste suggerire una aggiornata?

grazie
m

Re: pacchettizzare .deb

MessaggioInviato: 11/07/2019, 22:26
da Aki

Re: pacchettizzare .deb

MessaggioInviato: 11/07/2019, 23:19
da samiel
grazie, molto dettagliata.

una cosa che non capisco, o nonc'è all'nizio
o mi è sfuggita- Le operazione che partono da dh_make
presuppongono che abbia già dato il configure e il make del pacchetto?

Re: pacchettizzare .deb

MessaggioInviato: 12/07/2019, 7:19
da Aki
samiel ha scritto:Le operazione che partono da dh_make
presuppongono che abbia già dato il configure e il make del pacchetto?

Non necessariamente, solo opzionalmente per verificare che il sorgente si configuri e compili correttamente prima del dh_make. In tal caso, devi ricominciare con dh_make dal codice sorgente originale antecedente alla compilazione

Re: pacchettizzare .deb

MessaggioInviato: 12/07/2019, 10:23
da samiel
Ah ok! SI, questo lo avevo già testato...
Allora si ricomincia....

Re: pacchettizzare .deb

MessaggioInviato: 13/07/2019, 9:16
da Aki
Tienici aggiornati sui progressi: l’argomento che stai trattando è molto interessante, immagino oltre che per, anche per gli altri frequentatori del forum.

Re: pacchettizzare .deb

MessaggioInviato: 13/07/2019, 9:44
da samiel
E non è nemmeno procedura così semplice...
Sto cercando di pacchettizzare bene FontForge,
devo però preliminarmente risolvere un problema
con una serie di patch. Cmq certo, riferirò...

Re: pacchettizzare .deb

MessaggioInviato: 15/09/2019, 9:45
da Aki
@samiel: hai fatto progressi ?

Re: pacchettizzare .deb

MessaggioInviato: 15/09/2019, 19:20
da samiel
Ahime no.. nel senso che ripresa del lavoro e altro
mi hanno obbligato a interrompere il lavoro.
Che cmq riprenderò fra breve. Ne darò notizia!

Re: pacchettizzare .deb

MessaggioInviato: 02/11/2019, 11:18
da samiel
Sto riprendendo in mano la cosa, a parte il fatto che la nuova versione
di Fontforge ormai risale a luglio; essa viene segnalata nella pagine
"Developers information", ma si sa quando verrà pacchettizata.
Ora, probabilmente per una pacchettizzazione "casalinga"
non serve suddividere il pacchetto "Debian way",
ma vorrei capire, poiché Fontforge viene suddiviso in un pacchetto
con eseguibili librerie ecc, relativi all'architettura, e un pacchetto .data
indipendente dall'architettura, come si determina con esattezza
quali file vanno nel primo e quali nel secondo

m

Re: pacchettizzare .deb

MessaggioInviato: 02/11/2019, 20:19
da Aki
samiel ha scritto: vorrei capire, poiché Fontforge viene suddiviso in un pacchetto
con eseguibili librerie ecc, relativi all'architettura, e un pacchetto .data
indipendente dall'architettura

Dove vedi questo pacchetto "data" ? Cercando i pacchetti nel repository Debian risultano:
Package fontforge

buster (stable) (fonts): editor di tipi di carattere
1:20170731~dfsg-1: amd64 arm64 armel armhf i386 mips mips64el mipsel ppc64el s390x

Package fontforge-common

buster (stable) (fonts): editor di tipi di carattere (file comuni)
1:20170731~dfsg-1: all

Package fontforge-dbg

buster (stable) (debug): simboli di debug per FontForge
1:20170731~dfsg-1: amd64 arm64 armel armhf i386 mips mips64el mipsel ppc64el s390x

Package fontforge-doc

buster (stable) (doc): documentazione per fontforge
1:20170731~dfsg-1: all

Package fontforge-extras

buster (stable) (fonts): dati e utilità aggiuntivi per FontForge
0.3-4: amd64 arm64 armel armhf i386 mips mips64el mipsel ppc64el s390x

Package fontforge-nox

buster (stable) (fonts): editor di tipi di carattere - versione non X
1:20170731~dfsg-1: amd64 arm64 armel armhf i386 mips mips64el mipsel ppc64el s390x

Package libfontforge-dev

buster (stable) (libdevel): editor per tipi di carattere - libreria runtime (file di sviluppo)
1:20170731~dfsg-1: amd64 arm64 armel armhf i386 mips mips64el mipsel ppc64el s390x

Package libfontforge2

buster (stable) (libs): editor di tipi di carattere - libreria eseguibile
1:20170731~dfsg-1: amd64 arm64 armel armhf i386 mips mips64el mipsel ppc64el s390x

Package python-fontforge

buster (stable) (python): editor di tipi di carattere - collegamenti Python
1:20170731~dfsg-1: amd64 arm64 armel armhf i386 mips mips64el mipsel ppc64el s390x

Re: pacchettizzare .deb

MessaggioInviato: 02/11/2019, 21:01
da samiel
chiedo scusa,
si tratta di fontforge-common, così descritto:
Questo pacchetto contiene i file comuni indipendenti dall'architettura.


m

Re: pacchettizzare .deb

MessaggioInviato: 02/11/2019, 21:43
da Aki
È suddiviso in diversi pacchetti in modo che l’utente possa installare solo quelli di cui abbisogna.

Re: pacchettizzare .deb

MessaggioInviato: 03/11/2019, 2:34
da samiel
Non credo sia proprio così, nel senso che i file -common
sono una dipendenza essenziale del pacchetto, per cui l'utente
deve necessariamente installarli. Da quello che ho capito
sono file come immagini o file di localizzazione
che non risentono del tipo di architettura. E mi chiedevo
nel primo post come faccio a sapere, ad esempio, se
i file .mo (di localizzazione) ecc sono o meno dipendenti
dalle architetture

m

Re: pacchettizzare .deb

MessaggioInviato: 03/11/2019, 9:41
da Aki
samiel ha scritto:Non credo sia proprio così, nel senso che i file -common sono una dipendenza essenziale del pacchetto, per cui l'utente deve necessariamente installarli.

Temo che ti sbagli. Il pacchetto fontforge-common è sì una dipendenza per i due pacchetti fontforge e fontforge-nox ma allo stesso tempo fontforge-common evita di installare uno dei due pacchetti che lo richiedono come dipendenza; puoi, pertanto, installare, se lo desideri, fontforge senza installare fontforge-nox (o viceversa) installando fontforge-common una sola volta:
Codice: Seleziona tutto
$ apt-cache rdepends fontforge-common
fontforge-common
Reverse Depends:
  fontforge
  fontforge-nox

samiel ha scritto:Da quello che ho capito sono file come immagini o file di localizzazione che non risentono del tipo di architettura.

Certo, nel caso di fontforge-common è indipendente dal tipo di architettura della CPU, ma non sempre è così. Puoi verificarlo con il comando:
Codice: Seleziona tutto
apt-cache show "*-common*" | grep -e "Package:\|Architecture:" | less

samiel ha scritto:E mi chiedevo nel primo post come faccio a sapere, ad esempio, se i file .mo (di localizzazione) ecc sono o meno dipendenti dalle architetture

A tuo avviso, a rigor di logica, un file di localizzazione , può dipendere dal tipo di CPU presente nel computer ? In ogni caso, puoi controllare con il comando:
Codice: Seleziona tutto
$ apt-file list fontforge-common | grep '\.mo' | wc -l
17

Ci sono 17 file .mo nel pacchetti fontforge-common