Guide GnuPG e Enigmail

Discussioni relative alla Gestione del wiki Guide@Debianizzati.Org

Guide GnuPG e Enigmail

Messaggioda Selky » 16/02/2017, 23:48

Ciao a tutti.
Rileggendo alcune guide presenti nel wiki debian e utilizzando gli strumenti citati, ho riscontrato alcune anomalie.

Parto dalla prima Mail criptate e/o firmate con standard OpenPGP usando Icedove/Thunderbird ed Enigmail

Utilizzo Icedove e per quanto riguarda l'estensione Enigmail ho provato sia prelevandola dai repository che dal sito delle estensioni (AMO) di Mozilla.
In entrambi i casi non riuscivo ad usare Enigmail al 100%, esempio mi risultava impossibile creare la chiave di revoca. Dopo ricerche e prove varie, ho risolto aggiornando i pacchetti pinentry-gtk2 e pinentry-qt4 prelevandoli dai backport (ce li ho tutti e due per mia scelta, il primo è quello predefinito) perchè quelli nel repo stable a quanto pare non funzionano a dovere. Forse questa situazione dipende dal DE in uso.
Se qualcuno utilizza Icedove con Enigmail, può dirmi se ha riscontrato problemi simili?
Ricordo che sono su Jessie 64bit con Xfce.

Sempre in tale guida si suggerisce, nel caso non sia già installato, "gnupg". Sul mio sistema sono presenti sia gnupg che gnupg2 (penso sia così per tutti), però l'estensione lavora con gnupg2, è forse meglio indicare di installare questo al posto del primo?

Seconda Guida Chiavi simmetriche e chiavi pubbliche
Volevo aggiornare l'output di Chiavi asimmetriche-Utilizzo come quello presente in quest'altra guida http://guide.debianizzati.org/index.php/GnuPG quando mi sono accorta che all'interno del tutorial è presente anche uno scambio di opinioni.

Non voglio combinare guai intervenendo senza sapere, pertanto per ora mi limito a segnalare.
Ciao
Selky
wiki member
wiki member
 
Messaggi: 1347
Iscritto il: 30/12/2011, 1:00

Re: Guide GnuPG e Enigmail

Messaggioda s3v » 19/02/2017, 11:39

Selky ha scritto:...
Seconda Guida Chiavi simmetriche e chiavi pubbliche
Volevo aggiornare l'output di Chiavi asimmetriche-Utilizzo come quello presente in quest'altra guida http://guide.debianizzati.org/index.php/GnuPG quando mi sono accorta che all'interno del tutorial è presente anche uno scambio di opinioni.

Al tempo avevo visto quella guida e anche io ho preferito non modificarla.
Bisognerebbe capire cosa fare delle "guide" che chiaramente non furono concepite (deliberatamente o meno) con lo sguardo ad un loro futuro aggiornamento.
Avatar utente
s3v
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 5402
Iscritto il: 31/12/2008, 11:54

Re: Guide GnuPG e Enigmail

Messaggioda Ombra » 19/02/2017, 12:21

Al tempo avevo visto quella guida e anche io ho preferito non modificarla.

anche secondo me non è "canonico" ma arricchisce la guida; se fosse spostata nella relativa discussione non la leggerebbe quasi nessuno..
Ombra
wiki member
wiki member
 
Messaggi: 445
Iscritto il: 11/08/2007, 18:06
Località: Bologna

Re: Guide GnuPG e Enigmail

Messaggioda Selky » 16/05/2017, 23:17

Promemoria per eventuali interventi sulle guide relative.
Selky ha scritto:Sempre in tale guida si suggerisce, nel caso non sia già installato, "gnupg". Sul mio sistema sono presenti sia gnupg che gnupg2 (penso sia così per tutti), però l'estensione Aggiungo ora per evitare equivoci "Enigmail dalla v.1.9.x (Amo e Stretch) lavora con gnupg2...

Su stretch gnupg2 è un pacchetto di transizione per gnupg.
Eventuale nota sarà utile per chi utilizza Jessie.
Selky
wiki member
wiki member
 
Messaggi: 1347
Iscritto il: 30/12/2011, 1:00

Re: Guide GnuPG e Enigmail

Messaggioda s3v » 17/05/2017, 10:59

Sarei per evidenziare chiaramente nella guida i passaggi (se diversi) per estensioni AMO e pacchetti dei repository.
In Jessie il pacchetto "enigmail" dipende dalla versione corretta di "gnupg": https://packages.debian.org/jessie/enigmail.
Un utente poco esperto potrebbe trovarsi in seria difficoltà se installa estensioni da AMO che poi "non funzionano"; queste non controllano eventuali dipendenze il cui soddisfacimento è demandato alla persona fisica.

GnuPG1 andrebbe sostituito con la v2.1 che da Stretch in poi è quella predefinita (cioè, se si vuol usare la v1, bisogna esplicitamente invocare il comando "gpg1", mentre il comando "gpg2" invoca il comando "gpg").
https://lists.gnupg.org/pipermail/gnupg-announce/2016q4/000400.html ha scritto:Three different branches of GnuPG are actively maintained:

- GnuPG "modern" (2.1) comes with the latest features and is suggested
for most users. This announcement is about this branch.

- GnuPG "stable" (2.0) is the currently mostly used branch which will be
maintain until 2017-12-31.

- GnuPG "classic" (1.4) is a simplified version of GnuPG, required on
very old platforms or to decrypt data created with PGP-2 keys.

You may not install "modern" (2.1) and "stable" (2.0) at the same time.
However, it is possible to install "classic" (1.4) along with any of the
other versions.
Avatar utente
s3v
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 5402
Iscritto il: 31/12/2008, 11:54

Re: Guide GnuPG e Enigmail

Messaggioda Selky » 17/05/2017, 14:37

Esatto. Stesso ragionamento mio.
Era quello che cercavo di spiegare nel primo intervento. Dovrebbero essere già installati tutti e due i pacchetti su Jessie (ho solo questa per testare), ossia gnupg=1.4x e gnupg2=v2.0.x.
Chiedevo se era il caso di specificare anche gnupg2 nella guida esattamente come avviene per "gnupg".

Grazie per il riscontro che mi hai fornito.
Selky
wiki member
wiki member
 
Messaggi: 1347
Iscritto il: 30/12/2011, 1:00

Re: Guide GnuPG e Enigmail

Messaggioda HAL 9000 » 20/05/2017, 10:26

Al momento non utilizzo enigmail, e preferirei aspettare il passaggio a Stretch prima di verificare nuovamente la guida. Se si sono riscontrati problemi, chiunque è libero di modificare la guida. :)

gnupg2 è un pacchetto raccomandato ma non richiesto per il funzionamento di enigmail in Jessie, almeno stando alla descrizione del pacchetto, che richiede solo la presenza di uno dei due. E a partire da Stretch il pacchetto "gnupg" farà riferimento alla seconda versione, ma potrebbe essere utile in effetti aggiungere una nota di chiarimento da qualche parte per evitare confusione.

Riguardo le altre guide, concordo con l'utilizzo di gnupg2. E sarei per integrare la sezione di commenti (in "Chiavi simmetriche...") all'interno della guida.
Ricordarsi di modificare il primo messaggio della discussione per aggiungere [RISOLTO] prima del titolo, quando conclusa.

Wiki: APT e Repository, Comandi utili, Collabora.
Manuali di Debian 9 "Stretch" (amd64): installazione, aggiornamento da Debian 8.
Avatar utente
HAL 9000
wiki member
wiki member
 
Messaggi: 1481
Iscritto il: 10/08/2009, 10:01

Re: Guide GnuPG e Enigmail

Messaggioda Selky » 20/05/2017, 14:37

Ciao HAL ben tornato :)
HAL 9000 ha scritto: Se si sono riscontrati problemi, chiunque è libero di modificare la guida. :)
Sappiamo che chiunque è libero di modificare la guida, semplicemente si stava analizzando una situazione e, cosa che apprezzo tantissimo, esprimersi sul da farsi. Confronto e consigli che spesso mancano quando invece sarebbe utile organizzarsi almeno tra noi.
Esempio mio, su Jessie Xfce ho dovuto installare pinentry dai backport altrimenti non funzionava Enigmail. Questo sia con l'estensione prelevata dai repo di Jessie che da AMO (sito ufficiale).
Ma non avendo riscontri da nessuno non sono intervenuta nella guida.

HAL 9000 ha scritto:gnupg2 è un pacchetto raccomandato ma non richiesto per il funzionamento di enigmail in Jessie, almeno stando alla descrizione del pacchetto, che richiede solo la presenza di uno dei due.
Abbiamo detto che è la versione Enigmail prelevato da AMO (sito delle estensioni di Mozilla) e da Stretch che richiede gnupg 2.x. Questo significa che se una persona che utilizza Jessie preferisce le estensioni originali e non quelle dei repository (ad esempio io non uso estensioni dei repo) deve per forza avere gnupg2 su Jessie. Nella guida viene detto che gnupg dovrebbe essere già installato ma nel caso procedere con l'installazione. Lo stesso ragionamento vale per gnupg2, ecco la famosa nota che si pensa di inserire.
Sì, per gli utenti che non usano la versione dei repo di Jessie e ci sono.

HAL 9000 ha scritto:E a partire da Stretch il pacchetto "gnupg" farà riferimento alla seconda versione, ma potrebbe essere utile in effetti aggiungere una nota di chiarimento da qualche parte per evitare confusione.
È quello che abbiamo scritto. C'è da sistemare, o meglio far capire all'utente, la diversificazione dei pacchetti onde evitargli confusione e problemi.
Selky
wiki member
wiki member
 
Messaggi: 1347
Iscritto il: 30/12/2011, 1:00

Re: Guide GnuPG e Enigmail

Messaggioda s3v » 25/05/2017, 11:32

Secondo me la soluzione più pulita è inserire nel paragrafo "Installazione" due sottoparagrafi: uno per l'installazione da repository Debian e uno da addons.mozilla.org.
Se il resto della guida è in comune, non dovrebbero essere necessarie altre modifiche.
Questo evita anche di inserire ulteriori note in futuro.
Avatar utente
s3v
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 5402
Iscritto il: 31/12/2008, 11:54

Re: Guide GnuPG e Enigmail

Messaggioda Selky » 26/05/2017, 0:16

s3v ha scritto:Secondo me la soluzione più pulita è inserire nel paragrafo "Installazione" due sottoparagrafi: uno per l'installazione da repository Debian e uno da addons.mozilla.org.
Ok.
Per stretch attendiamo come "spiegare" ciò che hai riportato in precedenza?

Altro promemoria
In questa specifica guida c'è anche da sistemare "icedove" con "thunderbird". (stesso discorso in tutte quelle dove viene menzionato icedove)
Icedove è ancora presente sia in Jessie che Stretch ma come pacchetto di transizione. Tanto vale far installare direttamente Thunderbird.
Selky
wiki member
wiki member
 
Messaggi: 1347
Iscritto il: 30/12/2011, 1:00

Re: Guide GnuPG e Enigmail

Messaggioda HAL 9000 » 28/05/2017, 15:39

Selky ha scritto:[...]Ma non avendo riscontri da nessuno non sono intervenuta nella guida.

Non utilizzandola al momento non posso confermare né smentire, ma se ci sono problemi modifica la guida, non serve aspettare conferme. La controllerò comunque dopo il rilascio di Stretch.

Abbiamo detto che è la versione Enigmail prelevato da AMO (sito delle estensioni di Mozilla) e da Stretch che richiede gnupg 2.x.[...]

Penso che controllare tutte le versioni di un'estensione sia un impegno eccessivo per una guida. Qualora che quanto scritto funziona per una data versione, spetta poi a chi esce dal sentiero tracciato dalla guida assicurarsi delle dipendenze delle versioni installate rispetto a quelle indicate in una guida. Diverso il discorso in caso di problemi di funzionamento: in tal caso la guida dev'essere aggiornata e corretta.
Ricordarsi di modificare il primo messaggio della discussione per aggiungere [RISOLTO] prima del titolo, quando conclusa.

Wiki: APT e Repository, Comandi utili, Collabora.
Manuali di Debian 9 "Stretch" (amd64): installazione, aggiornamento da Debian 8.
Avatar utente
HAL 9000
wiki member
wiki member
 
Messaggi: 1481
Iscritto il: 10/08/2009, 10:01

Re: Guide GnuPG e Enigmail

Messaggioda Selky » 28/05/2017, 21:26

HAL 9000 ha scritto:
Selky ha scritto:[...]Ma non avendo riscontri da nessuno non sono intervenuta nella guida.

Non utilizzandola al momento non posso confermare né smentire, ma se ci sono problemi modifica la guida, non serve aspettare conferme. La controllerò comunque dopo il rilascio di Stretch.
No non intervengo, non so se il problema è solo mio o legato a Jessie e Xfce e non voglio rischiare di scrivere una fesseria nella guida.
Con stretch non dovrebbero esserci problemi dal momento che i pacchetti prelevati dai backport arrivano da questa.

HAL 9000 ha scritto:
Abbiamo detto che è la versione Enigmail prelevato da AMO (sito delle estensioni di Mozilla) e da Stretch che richiede gnupg 2.x.[...]

... controllare tutte le versioni di un'estensione sia un impegno eccessivo per una guida.
Non è necessario controllare tutte le versioni dell'estensione. Semplicemente Enigmail dalla versione 1.9 vuole gnupg versione 2.x.
The latest version of Enigmail, v1.9, does not support GnuPG 1.4 anymore. This article provides tips and help for migrating from GnuPG 1.4 to GnuPG 2.0.

Enigmail supported GnuPG 1.4 since 2004, 2.0 since 2007 and 2.1 since 2015. Enigmail 1.8 supports them all, but GnuPG 2.0 is recommended since Enigmail 1.6. Enigmail 1.9, the next major version of Enigmail will require GnuPG 2.x. That is why GnuPG 1.4 is now deprecated.


HAL 9000 ha scritto:Qualora che quanto scritto funziona per una data versione, spetta poi a chi esce dal sentiero tracciato dalla guida assicurarsi delle dipendenze delle versioni installate rispetto a quelle indicate in una guida. Diverso il discorso in caso di problemi di funzionamento: in tal caso la guida dev'essere aggiornata e corretta.
Non sapevo fosse vietato nominare nelle guide l'esistenza di un'alternativa. Personalmente preferisco estensioni aggiornate soprattutto quando hanno mansioni come questa.
Comunque ho portato in evidenza la questione in vista di un aggiornamento. Arriva Stretch e su questa la versione di Enigmail è la 1.9.

Forse le informazioni date in questo thread possano tornare utili a qualcuno. Quello che avevo da dire l'ho scritto e chiudo. Ciao
Selky
wiki member
wiki member
 
Messaggi: 1347
Iscritto il: 30/12/2011, 1:00

Re: Guide GnuPG e Enigmail

Messaggioda HAL 9000 » 28/06/2017, 12:35

Ho aggiornato la guida per Stretch. Ho rimosso i riferimenti all'installazione di gnupg, visto che è già installato di default, e in caso lo sarebbe per soddisfare le dipendenze di enigmail. E ho aggiunto un box d'aiuto per le versioni precedenti di Debian, con indicazione di installare anche il pacchetto gnupg2, in quanto "gnupg" conteneva solo la versione 1.x di GnuPG.

Spero sia più chiaro. :)
Ricordarsi di modificare il primo messaggio della discussione per aggiungere [RISOLTO] prima del titolo, quando conclusa.

Wiki: APT e Repository, Comandi utili, Collabora.
Manuali di Debian 9 "Stretch" (amd64): installazione, aggiornamento da Debian 8.
Avatar utente
HAL 9000
wiki member
wiki member
 
Messaggi: 1481
Iscritto il: 10/08/2009, 10:01


Torna a Guide@Debianizzati.Org

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite