Guide collettive #1 - Clonezilla

Discussioni relative alla Gestione del wiki Guide@Debianizzati.Org

Guide collettive #1 - Clonezilla

Messaggioda s3v » 02/04/2015, 11:14

La prima guida stub che avrà l'onore di essere completata sarà Clonezilla.
Sito del progetto: http://clonezilla.org/
Download: http://clonezilla.org/downloads.php
Pacchetto Debian: clonezilla

A quanto ho capito nei repository c'è la Server Edition (clonezilla+drbl) mentre dal sito del progetto si preleva la live.
Quindi vi sono due modi di operare:
1) Live per utenti che vogliono effettuare un backup
2) Server Edition per creare un server e installare un'immagine di Clonezilla su molte macchine tutte uguali.

Si aspettano idee su come dividere i compiti e correzioni a quanto ho appena scritto se (come probabile) non ci ho capito molto :)

Aggiungo che la documentazione Debian (manpage, "/usr/share/doc/clonezilla/*, etc.) è quasi assente.
Avatar utente
s3v
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 5674
Iscritto il: 31/12/2008, 11:54

Re: Guide collettive #1 - Clonezilla

Messaggioda HAL 9000 » 02/04/2015, 11:55

Segnalo anche:

http://guide.debianizzati.org/index.php ... nza_backup

che punta alla e-zine:

http://e-zine.debianizzati.org/web-zine ... 3/?page=92

Non so se quanto scritto è ancora valido, ho cercato di finire altre guide a cui stavo lavorando. Se lo è, può essere usata come introduzione generale.

Per le divisioni dei compiti mi prenoto per la live, che potrebbe servirmi. Non saprei come testare il resto, dovrei controllare come funziona su macchina virtuale con il mio portatile, ma non prometto nulla. ;D
Ricordarsi di modificare il primo messaggio della discussione per aggiungere [RISOLTO] prima del titolo, quando conclusa.

Wiki: APT e Repository, Comandi utili, Collabora.
Manuali di Debian 9 "Stretch" (amd64): installazione, aggiornamento da Debian 8.
Avatar utente
HAL 9000
wiki member
wiki member
 
Messaggi: 1483
Iscritto il: 10/08/2009, 10:01

Re: Guide collettive #1 - Clonezilla

Messaggioda allinone » 02/04/2015, 13:18

Disponibile a tentare di fare tutto quello che ritenete utile. Considerate che tra casa e lavoro ho praticamente solo wheezy. Essendo il più scarso del gruppo, se pensavate ad un incarico specifico... altrimenti anch'io posso scaricarmi la live e andare per tentivi e dopo, ecco, e poi?
allinone
Hero Member
Hero Member
 
Messaggi: 743
Iscritto il: 10/08/2012, 13:40
Località: Roma

Re: Guide collettive #1 - Clonezilla

Messaggioda s3v » 02/04/2015, 20:41

HAL 9000 ha scritto:Non so se quanto scritto è ancora valido, ho cercato di finire altre guide a cui stavo lavorando. Se lo è, può essere usata come introduzione generale.

In effetti si potrebbe riprendere un po' di roba da lì, mi sembra un'ottima idea.

Per me, in attesa di ulteriori idee, ci si dovrebbe dividere in chi si occupa della Live e in chi si occupa della SE.
Io sono disponibile per entrambe.
Chi si occupa della Live si scarica la .iso, la prova su una pendrive e documenta passo passo la procedura di backup. Si potrebbe usare il proprio sistema ma serve sia un po' di spazio per salvare l'immagine di clonezilla, sia una distribuzione ad hoc da ripristinare (a meno di temerari che intendono farlo sulla distribuzione che usano abitualmente :P).
Probabile che servano anche delle immagini delle varie schermate per documentarle.
Comunque io mi indirizzerei su una macchina virtuale almeno per la procedura di ripristino.
Quindi:
passo 1) vediamo i due gruppi quali sono
passo 2) si documenta sommariamente una procedura da parte di uno o di alcuni e si avanza per affinamento della stessa. Per esperienza direi di suddividere la procedura in maniera dettagliata e poi descriverne tutti i punti uno alla volta. Si passa al punto successivo solo quando ci si ritiene soddisfatti.
Chiariti tutti i punti, si arriva alla stesura della guida (che, a questo punto, diviene una formalità).

Comunque iniziamo a creare i gruppi e poi si vede :)
Avatar utente
s3v
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 5674
Iscritto il: 31/12/2008, 11:54

Re: Guide collettive #1 - Clonezilla

Messaggioda allinone » 03/04/2015, 8:24

io ho un'antica macchina IBM con due hard disk per un totale di 20gb (10+10). Tra l'altro non ho niente su questa macchina, quindi nel caso non dovesse funzionare qualcosa, non perdo nulla, e con una pendrive da 32gb potrei fare le prove con la live.
Ovviamente mi devo documentare, leggevo qualcosa proprio ieri sera. E devo documentarmi su come poi fotografare il monitor.
allinone
Hero Member
Hero Member
 
Messaggi: 743
Iscritto il: 10/08/2012, 13:40
Località: Roma

Re: Guide collettive #1 - Clonezilla

Messaggioda marcomg » 03/04/2015, 9:20

Scusate e usare una macchina virtuale? Se volete posso farlo io da live e potrei anche registrare uno screencast (ma poi dove lo carichiamo?).
Cosa documento? Solo la procedura di backup e ripristino? E in questo caso solo dell'intero disco o di solo una partizione? Alla fine è piuttosto facile, basta seguire le istruzioni a schermo :D
Windows is what you open when you want fresh air from outside.
Avatar utente
marcomg
Hero Member
Hero Member
 
Messaggi: 5605
Iscritto il: 22/08/2011, 18:54

Re: Guide collettive #1 - Clonezilla

Messaggioda Spoon » 03/04/2015, 13:54

Anche io farei le prove su macchina virtuale, non dispongo al momento di macchine fisiche da dedicare ai test. Devo solo capire come fare praticamente la cosa - so fare il boot da live di una macchina fisica, ma non ho mai provato con una virtuale.

...e giustamente ora state pensando che razza di principiante siete riusciti a trovare ;D
Spoon
wiki member
wiki member
 
Messaggi: 343
Iscritto il: 23/11/2013, 14:37

Re: Guide collettive #1 - Clonezilla

Messaggioda marcomg » 03/04/2015, 14:43

Ah ah ah, vabbé, ma se non ne hai mai usata una... Su virtualbox per esempio puoi aggiungere lettori CD virtuali a cui si linkano le iso del disco (e viene visto come un normale CD).
Windows is what you open when you want fresh air from outside.
Avatar utente
marcomg
Hero Member
Hero Member
 
Messaggi: 5605
Iscritto il: 22/08/2011, 18:54

Re: Guide collettive #1 - Clonezilla

Messaggioda s3v » 07/04/2015, 20:02

Per quanto riguarda la SE avevo pensato a qualcosa del genere con VirtualBox:
1) Una macchina virtuale che funge da server (drbl+clonezilla a partire da una netinst per contenere lo spazio ma abbastanza grande da poterci copiare l'immagine clonezilla)
2) Una macchina virtuale che funge da client
3) Un'altra macchina virtuale uguale alla precedente che funge da client (opzionale)

I client installano un'immagine di clonezilla attraverso un Network Boot (Sistema->Ordine d'avvio->Rete) collegandosi al server virtuale.
L'unica scocciatura è creare un'immagine clonezilla a partire da un'installazione di Debian virtuale che dovrebbe essere piccola, tipo un Window Manager senza tanti fronzoli come Awesome.
Teoricamente si può fare con minimo sforzo :)
Serve solo capire come implementare il server drbl... :P
Avatar utente
s3v
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 5674
Iscritto il: 31/12/2008, 11:54

Re: Guide collettive #1 - Clonezilla

Messaggioda s3v » 09/04/2015, 18:07

I passi che ho seguito per creare un'immagine di Clonezilla partendo da una macchina virtuale VirtualBox (VB). Li scrivo sia come pro memoria sia per permettere la replica.

1) Scaricata la live di Clonezilla (stable 2.3.2-22, CPU architecture: i686-pae, file-type: iso) da qui: http://clonezilla.org/downloads.php
2) Creata una macchina virtuale con VB. Abilitare il PAE (Impostazioni->Sistema->Processore) e scegliere una dimensione del disco di 2GB (anche meno) poiché si è scelta una Debian testing netinst come guest e senza alcun task (nemmeno utilità di sistema standard).
A fine installazione vengono occupati meno di 700MB.
3) Abilitare anche le periferiche USB sulla macchina virtuale seguendo questa guida: http://guide.debianizzati.org/index.php ... nsion_Pack
Servirà installare l'extension pack e aggiungere il proprio utente al gruppo "vboxusers". Questo serve per poter copiare l'immagine di clonezilla su una pendrive USB (su questa sarà necessario uno spazio libero pari o superiore allo spazio scelto per il disco virtuale).
4) Far partire la macchina virtuale con Debian appena creata e come periferica di boot il CD scegliendo la iso di clonezilla.
5) Al boot apparirà la schermata d'inizio: scegliere la prima voce.
Immagine
6) Seconda schermata: scegliere la lingua italiana.
Immagine
7) Terza schermata: non modificare la mappatura della tastiera
Immagine
8)Quarta schermata: avvio di Clonezilla.
Immagine
9) Quinta schermata: creazione di un'immagine (presumo che l'altra voce permetta una copia "al volo" - da testare)
Immagine
10) Sesta schermata: scelta del luogo dove creare/prelevare l'immagine (repository) -> directory locale (le altre voci sono da testare)
Immagine
11) Settima schermata: si invita a inserire un dispositivo USB (se si è scelto di salvare lì l'immagine, sarebbe possibile salvarla anche su un altro hard disk interno), La mia pendrive era inserita fin dall'inizio per cui non so se funzioni inserirla adesso con VB.
Immagine
12) Ottava schermata: bisogna scegliere il dispositivo su cui creare l'immagine o da cui prelevare l'immagine da ripristinare. In questo caso la pendrive USB (seconda voce) sdb1.
Immagine
13) Nona schermata: la directory radice in cui verrà creata la directory contenente l'immagine.
Immagine
14) Decima schermata: ho scelto la prima voce. Da testare la seconda.
Immagine
15) Undicesima schermata: salvare l'intero disco o solo una partizione. Scelto la prima voce.
Immagine
16) Dodicesima schermata: il nome della directory contenente l'immagine da salvare.
Immagine
17) Tredicesima schermata: il disco da clonare (verrà creata un'immagine di questo disco).
Immagine
18) Quattordicesima schermata: saltato il controllo
Immagine
19) Quindicesima schermata: consentito il check dell'immagine per controllare che non sia corrotta.
Immagine
20) Sedicesima schermata: criptare o meno l'immagine salvata.
Immagine
21) Diciassettesima schermata: parte partclone e, alla fine, ci si troverà con l'immagine creata da clonezilla sulla pendrive USB,
Immagine

Ora la parte più difficile: drbl. Aiuti? :)
Avatar utente
s3v
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 5674
Iscritto il: 31/12/2008, 11:54

Re: Guide collettive #1 - Clonezilla

Messaggioda ferdybassi » 09/04/2015, 23:49

Solo un appunto.
Se al punto 14) si seleziona Expert al posto di Beginner, poi si ha la possibilità di specificare il rapporto di compressione e ci sono alcuni parametri utili per quando si clonano partizioni NTFS di sistemi Windows.

Al punto 9) se viene scelta l'opzione device-device viene fatta una copia al volo, a patto che ci siano almeno due dischi presenti nel sistema.

Ciao ciao
Immagine  Immagine
Avatar utente
ferdybassi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 3285
Iscritto il: 28/12/2006, 4:22
Località: S. Angelo Lodigiano (LO)

Re: Guide collettive #1 - Clonezilla

Messaggioda s3v » 10/04/2015, 11:49

Grazie mille ;)
Ho visto la modalità "expert" e ci sono un mucchio di cose che devo ancora capire.

Comunque ho installato "clonezilla" su una macchina virtuale che dovrebbe fungere da server (solo task "Utilità standard") e la configurazione di drbl (drblsrv -i) termina così:
Immagine

:(
Avatar utente
s3v
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 5674
Iscritto il: 31/12/2008, 11:54

Re: Guide collettive #1 - Clonezilla

Messaggioda s3v » 10/04/2015, 18:58

Un caos.

Per creare una rete virtuale in cui ci sono un server con drbl + un client:
1) Client Debian (quello di prima)
2) Impostazioni di rete del client in VB sono "Rete->Scheda1->Connessa a rete interna"
3) Creata macchina virtuale VB con Debian testing di circa 10GB. Abilitare il PAE. Fungerà da server
4) Impostazioni di rete del server appena creato in VB sono "Rete->Scheda1->NAT e "Rete->Scheda2->Connessa a rete interna"
5) Avviare la macchina server e impostare un IP fisso in "/etc/network/interfaces" per eth1 (io ho scelto 192.168.2.254)
6) Avviare la macchina client e impostare un IP fisso in "/etc/network/interfaces" per eth0 (io ho scelto 192.168.2.1).
7) Fare un po' di ping per accertarsi che si "parlino"
8 ) Chiudere il client e spostarsi sulla macchina server.

a) Installare il pacchetto "clonezilla" che si porta dietro anche "drbl"
b) Leggere qui per abilitare il repository da cui prelevare quei quattro pacchetti
c) Aggiungere in "sources.list" questo: "deb http://free.nchc.org.tw/drbl-core drbl stable"
d) Scaricare il file contenente la chiave di autenticazione:
Codice: Seleziona tutto
# wget -q http://drbl.org/GPG-KEY-DRBL -O- | apt-key add -

e) Aggiornare la lista di pacchetti:
Codice: Seleziona tutto
# apt-get update

f) installare i quattro pacchetti non presenti nei repository Debian:
Codice: Seleziona tutto
# apt-get install mkswap-uuid drbl-chntpw mkpxeinitrd-net freedos

g) Rimuovere o commentare la riga aggiunta a "sources.list" e rieseguire "apt-get update"

h) Eseguire:
Codice: Seleziona tutto
# drblsrv -i
(io ho accettato sempre la risposta di default)

i) Verrà scaricata e configurata un mucchio di roba dai repository di Debian.
j) Installare "dselect" e poi eseguire
Codice: Seleziona tutto
# dselect update
[*]
k) Assicurarsi che il comando
Codice: Seleziona tutto
# dpkg-query --print-avail drbl
produca un output corretto.

l) Eseguire:
Codice: Seleziona tutto
# drblpush -i

m) Rispondere alle domande (io ho premuto sempre [Invio] tranne alla domanda sul numero di client DRBL in cui ho inserito "1")
n) Alla fine della fiera dovrebbe apparire l'agognato messaggio: "Enjoy DRBL!!!" (a cui è seguita una mia irripetibile risposta)

Fatemi sapere se funziona.



[*] Questo passo è necessario in quanto nello script drlb-functions c'è questa funzione:
Codice: Seleziona tutto
chk_deb_installed () {
  local pkg_name=$1
  local RC
  [ -z "$pkg_name" ] && exit 1
  dpkg-query --print-avail $pkg_name &>/dev/null
  RC=$?
  return $RC
}

che mi restituiva sempre errore benché il pacchetto fosse presente (falliva "dpkg-query --print-avail drbl"). In pratica bisogna aggiornare il file "/var/lib/dpkg/available" e l'unico modo per farlo che ho trovato è stato quello.
Avatar utente
s3v
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 5674
Iscritto il: 31/12/2008, 11:54

Re: Guide collettive #1 - Clonezilla

Messaggioda ferdybassi » 10/04/2015, 19:10

Domanda.
Immagino che sul server vada impostata una directory che conterrà l'archivio di tutti i client clonezillati.
Immagino anche che, se uno clona tanti client e tiene un deposito con tante immagini, questo diventi molto grosso.
Immagino quindi che sia utile avere magari una partizione bella grossa dedicata a questo scopo e montata da qualche parte nel filesystem, tipo in /mnt/clonezilla o /mnt/drbl
Hai trovato un modo per specificare il path di questa directory durante la configurazione del server?

Ciao ciao
Immagine  Immagine
Avatar utente
ferdybassi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 3285
Iscritto il: 28/12/2006, 4:22
Località: S. Angelo Lodigiano (LO)

Re: Guide collettive #1 - Clonezilla

Messaggioda s3v » 10/04/2015, 19:28

Di default tutte le directory contenenti le diverse immagini (in realtà ogni directory di questo tipo contiene l'immagine più molti altri file) vengono create in "/home/partimage" che va più che bene.
Comunque viene chiesto esplicitamente sia il nome di queste subdirectory che, precedentemente, una directory diversa da "/home/partimage".
Di default:
/home/partimage
|
-------------- /directory immagine 1
|
-------------- /directory immagine 2
|
-------------- /directory immagine 3
Avatar utente
s3v
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 5674
Iscritto il: 31/12/2008, 11:54

Prossimo

Torna a Guide@Debianizzati.Org

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron