[RISOLTO] Quesiti sul Kernel linux distribuito con Debian

Questioni legate al Kernel Linux: configurazione, installazione, ottimizzazione, patch

[RISOLTO] Quesiti sul Kernel linux distribuito con Debian

Messaggioda marco91 » 13/06/2017, 16:29

Ciao a tutti
Scusate se scriverò molto, ma ho molti dubbi.
Chiedo informazioni riguardo la compilazione di un kernel linux "make menuconfig": studiando su guide, appunti derivate anche da questo forum, ho notato che molte impostazioni sono state cambiate, aggiunte, o eliminati moduli di funzionalità.
Discorso semplice per rendere comprensibile le mie lacune: il kernel di ultima versione dispone di tecnologie per supportare cpu moderne, gpu ecc..
Finqui mi è comprensibile per compatibilità hardware, ma molte opzioni sono cambiate dalle guide di riferimento di un vecchio kernel, e non capisco come io possa usufruire al meglio le potenzialità offerte dal nuovo kernel, dato che non "mastico" ancora bene l'argomento di compilazione.
Ho capito dalle letture generiche in rete, che il nuovo kernel 4.11 supporta la tecnologia Skylake e chipset Nvidia nuovi.
Pongo varie domande specifiche, in cui racchiudono tutte le mie richieste:
un kernel moderno può supportare un vecchio hardware dato che le impostazioni, configurazioni del kernel linux cambiano con l'avanzare della tecnologia?
Utilizzando Debian avrei interesse di sfruttare un vecchio pc in cui le prestazioni hardware sono idonee con l'ambiente xfce, ma con un kernel di ultima generazione avrei problemi ?
Cambiare kernel per un pc datato non è molto sensato: non avrei la sicurezza e stabilità d'utilizzo che offre Debian, ma lo faccio per imparare.
Mi confermate che le impostazioni, opzioni aggiuntive del "menuconfig" sul kernel 4.11 sono diverse da un kernel antecedente, come ad esempio il 3.16 di Debian Stable ?
Ogni uscita di un kernel, il team linux rilascia anche una guida ufficiale ?
Le guide che sono scritte dagli utenti di questo forum, da dove studiano per scrivere una guida sul kernel ?
Mi aiutereste, facendomi un pò di didattica, come comprendere le varie funzionalità che offre un kernel nuovo ?
Questo kernel 4.11 stable, quali funzionalità, innovazioni nuove dispongono dagli altri kernel scaricabili ?
Quando il team di linus rilascerà un nuovo kernel stable, come posso informarmi e sapere le caratteristiche ?
Posso scaricare il kernel 4.11.4, ma le caratteristiche tecniche che mi interessa imparare, dove sono riportate ?
il sito http://www.kernel.org rilascia queste informazioni ?
L'aggiornamento del kernel Vanilla come avviene ?
Ho notato che ci sono molti kernel disponibili dal sito ufficiale: quando conviene installare una versione a lungo termine, o "ultimo kernel stable"?
La versione attuale "stable" per quanto tempo riceverà aggiornamenti di sicurezza e correzioni di bug ?
Il kernel a "lungo termine" 3.16 è ancora disponibile come supporto tecnico fino al 2020, ed è quello di default per Debian jessie.
Però non è l'unico kernel a lunga scadenza: il supporto tecnico di un kernel "stable" rispetto ad un kernel di lungo terminale, è uguale ?
Cioè: la durata di manutenzione del kernel 4.11 ha una data precisa di fine supporto tecnico dal team di Linus come i kernel di versioni a lungo termine ?
Tra tutti i kernel a lungo termine, quando conviene installare un kernel più antecedente, dato che ci sono versioni ancora supportate ?
Ogni quanto tempo di distanza il team rilascia un kernel a lungo termine e uno stable ?
Un kernel a lunga scadenza ha un supporto medio di quanti anni ?
Questi kernel di lunga scadenza sono come versione LTS delle distribuzioni linux, mentre i kernel stable sono lo sviluppo di un kernel a lunga scadenza ?
I kernel di lunga scadenza riceveranno aggiornamenti di sola sicurezza, correzioni bug, ma non disporranno una compatibilità hardware recente come un kernel "stable" ?
https://www.kernel.org/category/releases.html

Come guida di studio iniziale è stata molto valida questa, ma il kernel di riferimento è vecchio e non saprei se quest'oggi tutti i comandi, principi di gestione siano uguali http://guide.debianizzati.org/index.php ... _un_Kernel

Grazie per la pazienza.
Ultima modifica di marco91 il 20/06/2017, 21:26, modificato 3 volte in totale.
marco91
Full Member
Full Member
 
Messaggi: 101
Iscritto il: 06/12/2015, 12:02
Località: imola

Re: Kernel linux

Messaggioda Aki » 16/06/2017, 21:55

Ciao,

Premetto che non so se con le seguenti righe rispondo al tuo messaggio precedente oppure no, però potrebbe essere utile a chiarire meglio cosa desideri sapere.

In primis, mi sembra che la lunga lista di quesiti posti non è molto diversa da quella dell'ultima discussione che hai aperto sullo stesso argomento ed alla quale pensavo in buona parte di aver fornito risposte comprensibili: in tal senso, mi farebbe piacere sapere cosa non ti è chiaro di quanto ho già risposto o se hai consultato la documentazione della quale ti ho inviato i riferimenti.

Più in generale, prima di eventualmente scendere nel dettaglio di qualche risposta in successivi messaggi, mi farebbe piacere capire qual'è l'obiettivo che ti poni. Ipotizzare di comprendere tutte le opzioni di configurazione del kernel Linux è quasi pura utopia sopratutto per (apparentemente) chi non ha un adeguato livello di conoscenza della architettura hardware e dei principi dei linguaggi di programmazione, in particolare di quelli utilizzati per scrivere il kernel Linux.

Le opzioni base di configurazione del kernel non sono variate molto tra le diverse versioni. Con gli ordinari PC, fatto salvo hardware non supportato dalle versioni precedenti del kernel o in casi di hardware particolari o in caso di malfunzionamenti ascrivibili al kernel o a sue componenti, modificare le opzioni standard di configurazione del kernel non offre reali benefici prestazionali all'utilizzatore comune: pertanto, ad di là della soddisfazione personale di aver ricompilato il kernel, non c'è particolare beneficio.

Sul sito kernel.org trovi tutti i dettagli sul ciclo di sviluppo e di supporto. Se installi un kernel Debian, il significato ed le durate del supporto non necessariamente coincidono con quelle del kernel vanilla.

Le funzionalità introdotte in ciascuna versione di un kernel è documentata sul sito git.kernel.org per ciascuna versione, ma il linguaggio utilizzato è estremamente tecnico ed al di fuori della portata degli utenti ordinari. Peraltro, non esiste più una editoria scientifica che si occupa di divulgare in un linguaggio alla portata di tutti questi argomenti, pertanto per gli utenti ordinari, a mio avviso, è diventato molto difficile accedere in modo agevole a queste conoscenze.
Aki
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7597
Iscritto il: 27/12/2007, 16:59

Re: Kernel linux

Messaggioda marco91 » 17/06/2017, 0:13

Ciao.
Ho letto tutte le documentazioni, ma dato che ho chiuso la domanda ho ritenuto indispensabile chiarire tutto per utenti che non abbiano letto il messaggio precedente.
Forse sarebbe stato meglio riportare la domanda precedente con un link :)
Le guide e tuoi messaggi della domanda precedente mi hanno aiutato molto ad apprendere le funzionalità, come approcciarsi alla configurazione ecc...
Avendo altre richieste sull'argomento del kernel, ho preferito aprire un altra domanda perchè l'avevo "chiusa": se ritieni confusionario questo messaggio e opportuno unirlo al messaggio precedente, forse è meglio correlare il tutto.
Comunque per non dileguarmi cerco di esprimere le mie incomprensioni in modo da rendere comprensibile le mie richieste: questa nuova domanda riguarda più una richiesta tecnica specifica che darmi manuali da comprendere le basi già acquisite.
1 domanda: mi sono compilato il kernel in base all'hardware e le impostazioni base erano già state pre selezionati in parte già in default.
Nel messaggio mi hai risposto perfettamente a questa domanda quando dici che capire le funzionalità tecniche inserite sono troppo difficili da capire; difatti io non ci capivo nulla :)
Mi sarebbe piaciuto capire, aprendo il menuconfig, le diverse funzionalità riportate nella lista e chissà reso un piccolo vantaggio nelle prestazioni.
Però mi hai detto che non c'è vantaggio.
I manuali da te riportati spiegano bene tutte le "voci" di un kernel antecedente, che nel tempo il kernel di oggi 4.11 ha avuto qualche piccolo cambiamento di funzioni da selezionare nella compilazione.
2 Involontariamente hai già accennato il mio secondo dubbio :) : la differenza tra un kernel Vanilla e un kernel di Debian qual'è ?
La differenza del kernel Debian, rispetto ad un kernel Vanilla, è avere utilizzato un kernel Vanilla da cui è stato creato il kernel personalizzato per Debian ?
Se fosse così, posso paragonare un kernel Vanilla al sistema operativo Android, da cui gli sviluppatori prendono la base del sistema e ci creano un loro progetto di sistema operativo con proprie migliorie ?
Il kernel "stable" è gestito dal team della distribuzione ?
3 Dal sito ufficiale è possibile scaricare il kernel "stable" 3.16 di default di Debian Jessie; però ho notato che fa parte di una lista nella categoria di kernel a "lungo termine": da chi sono sviluppati tutti questi kernel, e qul'è il vantaggio di utilizzarli e offrirli al pubblico ?
Sono versioni vecchie e ho compreso che per rendere compatibile un hardware moderno sia necessario utilizzare un kernel nuovo.
marco91
Full Member
Full Member
 
Messaggi: 101
Iscritto il: 06/12/2015, 12:02
Località: imola

Re: Kernel linux

Messaggioda Aki » 17/06/2017, 8:45

marco91 ha scritto:Involontariamente hai già accennato il mio secondo dubbio :) : la differenza tra un kernel Vanilla e un kernel di Debian qual'è ? La differenza del kernel Debian, rispetto ad un kernel Vanilla, è avere utilizzato un kernel Vanilla da cui è stato creato il kernel personalizzato per Debian ?

Mi sembrava di aver già risposto a questo quesito. Comunque, il kernel Linux distribuito con Debian è un kernel linux "vanilla" a cui sono state apportate alcune variazioni ("patches") e che esso stesso è sottoposto a manutenzione dai manutentori del kernel nell'ambito del progetto Debian; per la versione del kernel Linux distribuito con Debian Jessie trovi il codice sorgente delle variazioni apportate all'ultima versione, ad esempio, qui: https://sources.debian.net/src/linux/3.16.43-2/debian/; nel dettaglio, i manutentori Debian documentano pubblicamente sempre a livello di codice sorgente in che modo il kernel Linux distribuito con Debian differisce e per cosa / perché rispetto alla versione "vanilla" (anche chiamata "up-stream") a cui fa riferimento.

marco91 ha scritto:Se fosse così, posso paragonare un kernel Vanilla al sistema operativo Android, da cui gli sviluppatori prendono la base del sistema e ci creano un loro progetto di sistema operativo con proprie migliorie ? Il kernel "stable" è gestito dal team della distribuzione ?

Il paragone con Android che hai fatto è errato, è semmai vero il contrario. La versione considerata di riferimento del kernel Linux è quella "vanilla", distribuita tramite http://www.kernel.org . Poiché il kernel Linux versione "vanilla" è un software distribuito con una licenza che ne consente copia e modifica, chiunque può copiarlo e modificarlo, ed è quello che fa la distribuzione Debian (ed altre distribuzioni ed anche molte società industriali, compreso Google con il sistema operativo Android). Infine, Android, dal punto di vista dell'architettura, è diverso dalla grande maggioranza di tutti i sistemi operativi che utilizzano il kernel Linux perché, pur avendo alla base dell'architettura software un kernel linux (modificato da google), la parte superiore della architettura (a livello applicativo) si basa interamente su una macchina virtuale java (vedi https://developer.android.com/guide/platform/index.html , mentre nei sistemi operativi Unix-like (come Debian) la parte applicativa è differente, vedi https://it.wikipedia.org/wiki/Linux_(kernel)#Architettura).

marco91 ha scritto:Dal sito ufficiale è possibile scaricare il kernel "stable" 3.16 di default di Debian Jessie; però ho notato che fa parte di una lista nella categoria di kernel a "lungo termine": da chi sono sviluppati tutti questi kernel, e qul'è il vantaggio di utilizzarli e offrirli al pubblico ?

La risposta a questo quesito è nelle FAQ del kernel linux della quale ti ho già inviato il link nella precedente discussione (https://www.kernel.org/category/faq.html), ma ho come l'impressione che forse non la hai letta; la spiegazione data è la seguente:
What does "stable/EOL" and "longterm" mean?
As kernels move from the "mainline" into the "stable" category, two things can happen:

They can reach "End of Life" after a few bugfix revisions, which means that kernel maintainers will release no more bugfixes for this kernel version, or They can be put into "longterm" maintenance, which means that maintainers will provide bugfixes for this kernel revision for a much longer period of time.

If the kernel version you are using is marked "EOL," you should consider upgrading to the next major version as there will be no more bugfixes provided for the kernel version you are using.

Please check the Releases page for more info.

I manutentori ("maintainers") del kernel linux "vanilla" sono soggetti che partecipano volontariamente allo sviluppo del progetto. In taluni casi, sono dipendenti o team di società industriali private che, su mandato della società, contribuiscono al progetto. L'elenco è all'indirizzo https://www.kernel.org/doc/linux/MAINTAINERS. e per Debian all'indirizzo https://packages.qa.debian.org/l/linux.html

marco91 ha scritto:Dal sito ufficiale è possibile scaricare il kernel "stable" 3.16 di default di Debian Jessie [..] Sono versioni vecchie e ho compreso che per rendere compatibile un hardware moderno sia necessario utilizzare un kernel nuovo.

Questa asserzione non è necessariamente vera, bisogna provare o documentarsi sull'hardware (computer) che si intende acquistare per verificare quale versione del kernel lo supporta pienamente.

Resto a disposizione se hai altri quesiti che non trovano risposta nella documentazione fornita.
Aki
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7597
Iscritto il: 27/12/2007, 16:59

Re: Quesiti sul Kernel linux distribuito con Debian

Messaggioda marco91 » 17/06/2017, 9:23

Grazie Aki !
Mi sono espresso male quando ho chiesto “Dal sito ufficiale è possibile scaricare il kernel "stable" 3.16 di default di Debian Jessie; però ho notato che fa parte di una lista nella categoria di kernel a "lungo termine": da chi sono sviluppati tutti questi kernel, e qual'è il vantaggio di utilizzarli e offrirli al pubblico ?”
Riprendo un momento la domanda e cerco di non sbagliare a chiarire il mio ultimo dubbio :)
Dal sito ufficiale è possibile scaricare diversi kernel “lungo termine”, tra cui anche il 3.16 che è il kernel di default di Debian Jessie.
Se avessi intenzione di utilizzare un kernel “ a lungo termine” , tra i tanti a disposizione, quale sarebbe l'ideale scegliere ?
Perchè sono disponibili per il download diversi kernel " a lungo termine" ?
https://www.kernel.org/

Dopo mi sono tolto le ultime incomprensioni :)
marco91
Full Member
Full Member
 
Messaggi: 101
Iscritto il: 06/12/2015, 12:02
Località: imola

Re: Quesiti sul Kernel linux distribuito con Debian

Messaggioda Aki » 17/06/2017, 9:34

marco91 ha scritto:Dal sito ufficiale [http://www.kernel.org, ndr] è possibile scaricare diversi kernel “lungo termine”, tra cui anche il 3.16 che è il kernel di default di Debian Jessie. Se avessi intenzione di utilizzare un kernel “ a lungo termine” , tra i tanti a disposizione, quale sarebbe l'ideale scegliere ?

Dal sito https://www.kernel.org/category/releases.html, risulta:
Longterm
There are usually several "longterm maintenance" kernel releases provided for the purposes of backporting bugfixes for older kernel trees. Only important bugfixes are applied to such kernels and they don't usually see very frequent releases, especially for older trees.
Codice: Seleziona tutto
Version Maintainer          Released       Projected EOL
4.9     Greg Kroah-Hartman  2016-12-11     Jan, 2019
4.4     Greg Kroah-Hartman  2016-01-10     Feb, 2018
4.1     Sasha Levin         2015-06-21     Sep, 2017
3.16    Ben Hutchings       2014-08-03     Apr, 2020
3.10    Willy Tarreau       2013-06-30     Oct, 2017
3.4     Li Zefan            2012-05-20     Apr, 2017
3.2     Ben Hutchings       2012-01-04     May, 2018

Pertanto, a modesto parere dello scrivente, la versione 3.16 è quella che dovrebbe offrire il miglior compromesso tra stabilità e funzionalità se l'hardware del computer è pienamente supportato ed è anche la versione che garantisce il maggior tempo previsto di supporto tra le versioni "longterm" (non a caso è quella della attuale Debian Jessie). Naturalmente, questo discorso si applica per gli utilizzi dove la stabilità del kernel è ritenuta molto importante dall'utilizzatore.

Naturalmente, la discussione è aperta a chiunque desideri partecipare o se hai altri quesiti che non hanno trovato risposta nello studio della documentazione, facci sapere.
Aki
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7597
Iscritto il: 27/12/2007, 16:59

Aggiornare correttamente un kernel stable

Messaggioda marco91 » 20/06/2017, 17:37

Rieccomi :)
Documentandomi nei vari manuali, l'aggiornamento di un kernel Vanilla è manuale e non automatico: la versione del secondo kernel che ho installato nella grub per le mie prove è 4.11.3.
Ho trovato questa guida, ma chiedo come trovare i pacchetti 4.11.4 ; 4.11.5 : http://guide.debianizzati.org/index.php ... del_Kernel
Ho estratto i sorgenti nell'archivio "tar.gz" e collocati nella cartella "linux" nella directory home come spiega, però ho sempre la versione 4.11.3
Grazie per l'aiuto.
marco91
Full Member
Full Member
 
Messaggi: 101
Iscritto il: 06/12/2015, 12:02
Località: imola

Re: Aggiornare correttamente un kernel stable

Messaggioda Aki » 20/06/2017, 19:28

marco91 ha scritto:chiedo come trovare i pacchetti 4.11.4 ; 4.11.5

Vedi https://www.kernel.org/pub/linux/kernel/v4.x/; la discussione credo possa essere contrassegnata come risolta, giusto ?
Aki
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7597
Iscritto il: 27/12/2007, 16:59

Re: Quesiti sul Kernel linux distribuito con Debian

Messaggioda marco91 » 20/06/2017, 21:25

sisi :)
Grazie di tutto.
marco91
Full Member
Full Member
 
Messaggi: 101
Iscritto il: 06/12/2015, 12:02
Località: imola

Re: [RISOLTO] Quesiti sul Kernel linux distribuito con Debia

Messaggioda Aki » 20/06/2017, 21:32

Felice di esserti stato al utile.
Aki
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7597
Iscritto il: 27/12/2007, 16:59


Torna a Kernel

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite