Backup a Caldo

Firewall, Server, Monitoring e tutto quello che riguarda la sicurezza della nostra Linux Box

Backup a Caldo

Messaggioda sciallosciallo » 15/05/2017, 20:48

Ciao a tutti!
Scrivo qua sperando di non essere spostato in offtopic.

Penso condividerete che la sicurezza di un sistema non parte dal chiudere le falle dell' ultimo software con un hotfix.
Tantomeno aggiornarsi in real time sugli ultimi exploit pubblicati per correre ai ripari in preda alla paranoia :)

Certo, non è che queste siano operazioni da snobbare o sottovalutare, ma molto più spesso noto che ci si dimentica che la sicurezza va affrontata a tutto tondo, senza dare mai niente per scontato.

Questo giusto per tergiversare e magari attirare un minimo la vostra attenzione :) per chi non l' avesse capito vorrei arrivare al fatto che un server con 4 IPS attorno può essere insicuro poichè magari ha un solo alimentatore sfigato che gira da 10 anni! morto lui crolla tutto il sistema e voilà la sicurezza stava proprio nel prevenire i Denial of Service Causati da problematiche stupide , spesso interne, spesso sottovalutate :)

Arrivo al punto adesso, lo giuro :)

Prima di aggiornare il la mia amata jessie volevo fare un bel backup come "Dio" comanda !

Conoscete un software che riesca a farmi una copia del disco a caldo?

Ho letto che con dd si riesce ma quasi di sicuro il bkp viene fuori corrotto o errato. Qualcuno me lo conferma o meglio ancora mi smentisce?

Ho letto anche che è quasi un dogma dove fare il bkp di una partizione solo se smontata, ma visto che credo nelle potenzialità infinite del pinguino chiedo alla community di illuminarmi la via!

Tra l' altro a malincuore devo dire che sui SO di Gates Acronis faceva questo lavoro in maniera egregia, possibile che non ci sia un alternativa per me?

Dai dai sbizzarritevi con i vostri trick preferiti e magari le vostre esperienze in tema!

Peace

ScialloSciallo
sciallosciallo
Newbie
Newbie
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 11/12/2014, 11:40

Re: Backup a Caldo

Messaggioda sciallosciallo » 15/05/2017, 20:50

PS. Sono anche disposto a cambiare filesystem se necessario ;)
sciallosciallo
Newbie
Newbie
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 11/12/2014, 11:40

Re: Backup a Caldo

Messaggioda mark » 15/05/2017, 22:42

molto banalmente uso clonezilla e mi trovo bene
http://www.clonezilla.org/
Avatar utente
mark
Sr. Member
Sr. Member
 
Messaggi: 498
Iscritto il: 10/01/2007, 16:53

Re: Backup a Caldo

Messaggioda marcomg » 16/05/2017, 8:05

mark ha scritto:molto banalmente uso clonezilla e mi trovo bene
http://www.clonezilla.org/

Ehm a caldo proprio no...

Io ho fatto un backup a caldo (per il cloning) di un server via ssh utilizzando rsync... Basta impostare i giusti parametri per tenersi i permessi e tutto ok ;)
Nel caso dovessi ripristinarlo basta un copy e in chroot reinstallare il bootloader :)
Però c'è un però: se i dati sono importanti perché non spengi la macchina e fai un backup offline. Il rischio è che qualche file venga modificato durante la copia (con rsync puoi fare il backup trasferendo solo i file modificati quindi dopo la copia completa lo rilanci e sincronizzi le modifiche fatte nel frattempo). Il server è così importante online che non puoi spegnerlo che ne so da mezzanotte alle 4 del mattino? Se è così importante dovresti avere già i backup :P
Windows is what you open when you want fresh air from outside.
Avatar utente
marcomg
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 5425
Iscritto il: 22/08/2011, 18:54

Re: Backup a Caldo

Messaggioda mark » 16/05/2017, 19:52

si in effetti ... ;D
però se è un aggiornamento una-tantum, che immagino richieda comunque di mettere il server off-line, cercherei sistemi standard per il backup. diverso se deve essere un'operazione di routine fatta periodicamente.
O0
Avatar utente
mark
Sr. Member
Sr. Member
 
Messaggi: 498
Iscritto il: 10/01/2007, 16:53

Re: Backup a Caldo

Messaggioda sciallosciallo » 17/05/2017, 23:49

Eccoci!
In realtà il server può essere spento in qualsiasi momento.
E' il mio server casalingo che è fin troppo carrozzato per quello che fa, senza contare poi che nonostante tutti i servizi configurati per lo stoccaggio e il backup di parenti e varie sono l' unico che lo utilizza. e che poi deve smattare per recuperare i dati visto che non li salvavano comunque :D però sto divangando.

Comunque non è questo il caso in cui la necessità avrebbe chiamato in soccorso l' ingegno. Quà è la curiosità che chiama a rapporto l' ingegno solo per rompergli le balle e spronarlo a diventare più grande e cazzuto ;)

La soluzione con Rsync mi ispira! anche quando lo lancio per il backup devo farlo in chroot?

E lo fai per ogni partizione? Poi per il ripristino ricrei le partizioni uguali a prima ( mettiamo che si scassi il disco) e fai il restore di ognuna?

PS: I love Clonezilla, ho la live nella scelta di grub, i Backup li faccio con lui su hd esterno :)
sciallosciallo
Newbie
Newbie
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 11/12/2014, 11:40

Re: Backup a Caldo

Messaggioda marcomg » 19/05/2017, 5:19

sciallosciallo ha scritto:In realtà il server può essere spento in qualsiasi momento.

Allora se i dati sono importanti spegnilo e fai in backup con clonezilla.

Ora mettiamo in moto l'ingegno:

sciallosciallo ha scritto:La soluzione con Rsync mi ispira! anche quando lo lancio per il backup devo farlo in chroot?

Allora visto che il server lo hai a casa ti conviene montare il disco di backup direttamente sul server senza che vai a scomodare la LAN. Niente chroot, ma lo lanco dal server. Se devi farlo via ssh fai prima ad installare il server ssh sul tuo pc, dal pc ti colleghi via ssh al server dal server lanci rsync facendo copiare i dati via ssh al tuo computer (spero di aver spiegato bene, sono da smartphone).

sciallosciallo ha scritto:E lo fai per ogni partizione? Poi per il ripristino ricrei le partizioni uguali a prima ( mettiamo che si scassi il disco) e fai il restore di ognuna?

Si. Per il backbasta però farlo in directory differenti. Probabilmente dovrai editare fstab se devi ripristinare ;)
Windows is what you open when you want fresh air from outside.
Avatar utente
marcomg
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 5425
Iscritto il: 22/08/2011, 18:54


Torna a Sicurezza

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti