CGUE invalida il Privacy Shield- conseguenze

Quando la scelta di un programma, di un sistema operativo non è solo legata alla preferenza o al budget...
La filosofia che sta dietro a Linux

CGUE invalida il Privacy Shield- conseguenze

Messaggioda Selky » 10/08/2020, 16:50

Intervista a Walter Vannini, consulente e auditor GDPR: “I GAFAM, con il Privacy Shield invalidato, non possono rispettare il GDPR, perché alcune leggi USA (FISA 702 e EO 12333) li possono obbligare a violarlo e a mantenere segreta la violazione. Cosa fare? Spostare tutti i servizi aziendali ospitati da società USA presso fornitori Ue o di Stati che abbiano ricevuto una Decisione di Adeguatezza”.

Fonte Le Big Tech dopo la sentenza Schrems II non possono rispettare il GDPR, anche se dicono di farlo”. Cosa fare?

Altro interessante articolo di Paolo Vecchi (in inglese) On the inadequacy of US Cloud providers

Ulteriore articolo Gerichtshof der Europäischen Union: US-Schnüffelei verletzt unsere Grundrechte. Das lassen wir nicht zu!
Paolo Vecchi, alla richiesta di un utente se fosse disponibile una traduzione, afferma quanto segue:
Non dice nulla di più di quello che ho scritto nel mio articolo.
Guardando in archivio mi sono reso conto che avrei potuto fare un copia/incolla dell'articolo che ho scritto nel 2016 semplicemente cambiando Safe Harbor in Privacy Shield:

L'articolo cui si riferisce é I dati della PA (quindi anche nostri) sono sempre al sicuro sul Cloud?
Selky
wiki member
wiki member
 
Messaggi: 1475
Iscritto il: 30/12/2011, 1:00

Re: CGUE invalida il Privacy Shield- conseguenze

Messaggioda Aki » 10/08/2020, 20:09

Ciao grazie per aver inviato questo messaggio su un argomento così interessante e complesso, ma anche molto importante sia per l’azienda che per i singoli privati cittadini.
Aki
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 9525
Iscritto il: 27/12/2007, 16:59


Re: CGUE invalida il Privacy Shield- conseguenze

Messaggioda Selky » 20/08/2020, 17:25

Altro articolo della serie, questa volta a rispondere é Paolo Vecchi
Facebook, così come Microsoft, Google e tanti altri, stanno al momento facendo una chiara campagna di disinformazione

Fonte: Post Privacy Shield, Facebook si sta adeguando. Ma in modo illegale?
Selky
wiki member
wiki member
 
Messaggi: 1475
Iscritto il: 30/12/2011, 1:00

Re: CGUE invalida il Privacy Shield- conseguenze

Messaggioda Selky » 15/09/2020, 2:00

Selky ha scritto:Altro interessante articolo di Paolo Vecchi (in inglese) On the inadequacy of US Cloud providers

In lingua italiana l'articolo pubblicato sul portale della Commissione Europea JoinUp
L’Europa post Privacy Shield: è l’open source la via per uscire dal colonialismo digitale
Selky
wiki member
wiki member
 
Messaggi: 1475
Iscritto il: 30/12/2011, 1:00


Torna a Non solo programmi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron