net neutrality - a volte ritornano: sentenza USA contro

Quando la scelta di un programma, di un sistema operativo non è solo legata alla preferenza o al budget...
La filosofia che sta dietro a Linux

net neutrality - a volte ritornano: sentenza USA contro

Messaggioda Risca » 22/01/2014, 0:20

Leggo oggi [1] che una recente sentenza USA riguardo Verizon contro Netflix riguardo alla possibilità di non rispettare (secondo l'autoregolamentazione della FCC) la neutralità della rete e potere quindi Verizon - operatore ISP - rallentare il traffico considerevole generato verso Netflix - distributore di video e film on demand.

Non ho ancora avuto modo di approfondire la notizia, però se le cose fossero proprio come sembrerebbe saremmo di fronte ad un gravissimo cambiamento epocale. Saremmo di fronte alla nascita di una rete a due velocità dove solo chi ha le risorse finanziarie per pagare può avere accesso pieno agli utenti.

[1] http://estory.corriere.it/2014/01/18/la ... terremoto/
Avatar utente
Risca
e-zine member
e-zine member
 
Messaggi: 2011
Iscritto il: 09/02/2009, 11:37
Località: Torino-Milano

Re: net neutrality - a volte ritornano: sentenza USA contro

Messaggioda paolo89 » 05/02/2014, 21:38

Ciao,
sì è esattamente come dici, tra poco (il 27) si voterà sull'argomento anche in Europa, approvando (spero di no) un regolamento che autorizzi gli ISP a gestire il traffico come meglio credono, sarà quindi possibile farsi pagare sovrapprezzi per visitare determinati domini/servizi.
C'è una campagna informativa/oppositiva a riguardo:
http://savetheinternet.eu/it/#learnmore
Mi rendo conto che questo in realtà non abbia troppo a che fare con GNU/Linux, ma se non fosse possibile navigare liberamente per la rete, le fondamenta stesse della comunità crollerebbero.

P.S.
Vorrei solo precisare che il problema è un regolamento carente/poco chiaro, non esplicitamente contrario alla neutralità della rete.
Avatar utente
paolo89
Newbie
Newbie
 
Messaggi: 26
Iscritto il: 12/06/2013, 11:16

Re: net neutrality - a volte ritornano: sentenza USA contro

Messaggioda Risca » 06/02/2014, 0:38

Hai ragione, peccato che se ne dibatta poco nonostante l'importanza della discussione.
Sicuramente un influsso può essere dovuto anche alle pay tv via IP che si stanno diffondendo, però concettualemente è un obbrobio!

Potrebbe essere non solo un grande passo indietro quanto a libertà della rete ma causare anche un grande aggravio di costi sugli utenti finali (ti spremo più che posso, tanto posso selezionare il tuo traffico...).
Avatar utente
Risca
e-zine member
e-zine member
 
Messaggi: 2011
Iscritto il: 09/02/2009, 11:37
Località: Torino-Milano


Torna a Non solo programmi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron