Perchè esiste un repo media separato?

Repository Ufficiali e non, come utilizzarli e come risolvere i problemi legati al loro utilizzo

Perchè esiste un repo media separato?

Messaggioda lordalbert » 22/06/2014, 11:31

Ciao ragazzi,
come da titolo... come mai in Debian il repository Media è esterno e separato dal repository principale della distro?

Sicuramente c'è un motivo... che ignoro! :D
lordalbert
Newbie
Newbie
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 24/06/2005, 6:05

Re: Perchè esiste un repo media separato?

Messaggioda Underpass » 22/06/2014, 11:48

Se ti riferisci al reposiroty Debian Multimedia, è un repo non ufficiale che contiene pacchetti non conformi alle policy di Debian ma che possono comunque essere utili (ad esempio Adobe Reader).
Materia: contrasta i tentativi di mutazione operati dal Tempo, resiste agli attacchi dell'Energia, costringe il Pensiero a divenire pratico.
Avatar utente
Underpass
Hero Member
Hero Member
 
Messaggi: 706
Iscritto il: 09/08/2006, 2:09

Re: Perchè esiste un repo media separato?

Messaggioda lordalbert » 22/06/2014, 12:23

Mi riferisco a http://www.deb-multimedia.org

A me serve avidemux. Non conosco per filo e per segno tutte le policy Debian, ma non mi sembra un sw chiuso o con problemi di licenza o altro...

Ho provato a cercare anche Handbrake, ma anch'esso è mancante nei repository ufficiali (mi riferisco a Debian Stable).
lordalbert
Newbie
Newbie
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 24/06/2005, 6:05

Re: Perchè esiste un repo media separato?

Messaggioda Underpass » 22/06/2014, 12:50

Non è un tipo di programmi che utilizzo, per cui non ti so dire. Forse presuppongono l'installazione di altri pacchetti che a loro volta non sono in linea con le policy della distribuzione.
Materia: contrasta i tentativi di mutazione operati dal Tempo, resiste agli attacchi dell'Energia, costringe il Pensiero a divenire pratico.
Avatar utente
Underpass
Hero Member
Hero Member
 
Messaggi: 706
Iscritto il: 09/08/2006, 2:09

Re: Perchè esiste un repo media separato?

Messaggioda BubuXP » 22/06/2014, 13:05

Esistono svariati motivi. Per esempio, leggendo le FAQ dal sito noterai che mplayer su debian ufficiale è compilato disattivando alcuni drivers e codecs, cosa che su deb-multimedia non accade (ne vengono disattivati di meno).
Altro motivo potrebbe essere la legalità di alcuni componenti come il Content Scramble System (CSS), che è illegale negli Stati Uniti ma ok in molte altri parti del mondo.

Considera anche che un software, per entrare a far parte della Stable, deve essere testato da sufficiente tempo da poterlo considerare stabile appunto (es. Enlightenment 17 non c'è in Wheezy perché non fu considerato sufficientemente stabile). Magari su deb-multimedia trovi quel componente multimediale che non c'è in Wheezy ufficiale (per altri programmi aggiornati vedi anche wheezy-backports).
Avatar utente
BubuXP
Hero Member
Hero Member
 
Messaggi: 750
Iscritto il: 17/12/2011, 4:20
Località: Sicilia orientale

Re: Perchè esiste un repo media separato?

Messaggioda Selky » 22/06/2014, 13:20

Ciao lordalbert,

Per Avidemux, oltre a quanto riportato da BuduXP, puoi approfondire la questione leggendo qua

Ho provato a cercare anche Handbrake, ma anch'esso è mancante nei repository ufficiali (mi riferisco a Debian Stable).
Per la stable devi andare almeno sui backport https://packages.debian.org/search?keywords=handbrake
Selky
wiki member
wiki member
 
Messaggi: 1401
Iscritto il: 30/12/2011, 1:00

Re: Perchè esiste un repo media separato?

Messaggioda lordalbert » 22/06/2014, 13:31

ok, grazie mille!!

Intanto avevo provato a installarlo dai repository deb-multimedia... diciamo che mi è uscito un avviso che avidemux ha un problema col "tipo di frame di quel video" o qualcosa di simile. Ed è crashato tutto.

Io in realtà sono alla ricerca di una gui per poter convertire dei video. Avevo provato handbrake (su altra distro) ma non mi ha convinto troppo. Il video che produceva, usando il preset Android, non veniva aperto da android.

Per caso, conoscete, per linux, un programma semplice per convertire i propri filmati? Mi avevano consigliato avidemux ma mi è scaduto anche questo programma...

Una caratteristica che sarebbe ottima, è quella in cui una volta impostata la dimensione che si vuole ottenere, il programma decide in automatico il bitrate, la risoluzione, etc per ottenere quella dimensione con la miglior qualità possibile.

Su windows è pieno di programmi simili, però ho deciso di chiudere la porta definitivamente a windows... quindi ora devo trovarmi una alternativa valida per convertire ed eventualmente comprimere i miei video

Mi sembra stranissimo che non esista un software del genere per linux.

(ho provato anche ffmpeg/avconv direttamente... ma non li conosco. Ho cercato guide... ogni guida ti da parametri diversi, e nel 80% dei casi non funzionano! Se solo ci fosse una guida semplice e chiara, che parta dalle basi... senza essere troppo rindondante e piena di dettagli tecnici come lo è la guida ufficiale...)
lordalbert
Newbie
Newbie
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 24/06/2005, 6:05

Re: Perchè esiste un repo media separato?

Messaggioda Selky » 22/06/2014, 13:45

Per un lavoro che sto portando avanti, come convertitori video che ho trovato, te ne riporto qualcuno, però non li ho testati. Sono tutti comprensivi di gui.

Arista presente ei repo debian
HandBrake te l'ho già segnalato
Miro Video Converter non è presente nei repo
Transmageddon presente nei repo

Poi esisteno diversi programmi per l'editing e regisrazione, alcuni dei quali probabilmente permettono anche la conversione
Selky
wiki member
wiki member
 
Messaggi: 1401
Iscritto il: 30/12/2011, 1:00

Re: Perchè esiste un repo media separato?

Messaggioda lordalbert » 22/06/2014, 14:02

Molto interessante Miro Video Converter.

Adesso provo Arista e Transmageddon che sono già nei repo, ma eventualmente Miro mi ispira tanto.

Grazie!!
lordalbert
Newbie
Newbie
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 24/06/2005, 6:05

Re: Perchè esiste un repo media separato?

Messaggioda Selky » 22/06/2014, 14:09

C'è anche Panther ma pure questo nn è nei repo, forse però è più facile da installare su debian di Miro Video Converter.

Ti chiedo una cortesia, nel caso li provi, fammi sapere cosa ne pensi.
Grazie
Selky
wiki member
wiki member
 
Messaggi: 1401
Iscritto il: 30/12/2011, 1:00

Re: Perchè esiste un repo media separato?

Messaggioda lordalbert » 22/06/2014, 14:32

sarà che sono pigro... ma non ho troppa voglia di crearmi dei .deb per programmi che non ci sono nei repository. (miro e panther).

Gli altri si, il loro lavoro lo fanno... ma non offrono molte opzioni di controllo.

Forse tra tutti, preferisco handbrake. La cosa migliore credo sarebbe imparare a usare avconv (o ffmpeg), e usare direttamente quello...
lordalbert
Newbie
Newbie
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 24/06/2005, 6:05

Re: Perchè esiste un repo media separato?

Messaggioda Selky » 22/06/2014, 14:39

lordalbert ha scritto:sarà che sono pigro... ma non ho troppa voglia di crearmi dei .deb per programmi che non ci sono nei repository. (miro e panther).

Non devi creare dei .deb

Panther basta che lo estrai in una cartella di tua scelta, avvii lo script shell panther e hai il programma funzionante. Ti salva una cartella con le configurazioni e settaggi nella tua home e sei a posto.

Miro invece sembra un pochino più ostico ;)

Se ti serve un'interfaccia grafica per ffmpeg prova questo WinFF è anche presente ni repo
Selky
wiki member
wiki member
 
Messaggi: 1401
Iscritto il: 30/12/2011, 1:00

Re: Perchè esiste un repo media separato?

Messaggioda BubuXP » 22/06/2014, 15:17

Miro Video Converter non è altro che un'interfaccia in Python per ffmpeg. Me ne sono accorto mentre facevo il .deb :)

https://drive.google.com/folderview?id= ... jhVSjN2eUk

Consiglio di installare il pacchetto con gdebi per risolvere eventuali dipendenze.
Avatar utente
BubuXP
Hero Member
Hero Member
 
Messaggi: 750
Iscritto il: 17/12/2011, 4:20
Località: Sicilia orientale

Re: Perchè esiste un repo media separato?

Messaggioda lordalbert » 22/06/2014, 15:23

grande BubuXP! ;)

(in effetti... perchè reinventare la ruota, quando esistono già buoni tool che funzionano? Al massimo si lavora migliorando la gui, che quelle che ci sono ora lasciano un po' a desiderare... )
lordalbert
Newbie
Newbie
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 24/06/2005, 6:05

Re: Perchè esiste un repo media separato?

Messaggioda Selky » 22/06/2014, 15:35

BubuXP ha scritto:Miro Video Converter non è altro che un'interfaccia in Python per ffmpeg. Me ne sono accorto mentre facevo il .deb :)

https://drive.google.com/folderview?id= ... jhVSjN2eUk

Consiglio di installare il pacchetto con gdebi per risolvere eventuali dipendenze.

Posso inserirlo nella tabella software nuova come repo esterno?
Selky
wiki member
wiki member
 
Messaggi: 1401
Iscritto il: 30/12/2011, 1:00

Prossimo

Torna a Repository

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti