Nas

Installazione, configurazione e utilizzo di Debian su Raspberry pi

Nas

Messaggioda _Alex_ » 23/11/2017, 21:05

Buonasera,

come da titolo vorrei crearmi un piccolo nas casalingo basato su Raspberry con le seguenti caratteristiche:
- 2 hard disk da 2,5" da 1Tb ciascuno NON in raid alimentati esternamente mediante adattatori (cosi non succhiano corrente dal lampone) come i seguenti https://www.amazon.it/BlueBeach-Gbps-SA ... s=usb+sata
- monitorino touch cinese
- deve comunicare con la rete ESCLUSIVAMENTE via lan (NO wireless)
- lo chassis lo costruiremo io e dei colleghi, con alloggiamento per ventola e fissaggio per tutti i componenti

Ho diversi dubbi:
- ho visto che Raspbian ufficiale non e' scaricabile da nessuna parte, eppure esiste; gli stessi sviluppatori consigliano quella taroccata della comunita' Raspberry ufficiale, pero' e' piena di cose che non mi servono ed occupano un sacco di spazio, costringendomi a comprare una Sd/Micro Sd da almeno 4Gb, invece vorrei un'installazione molto minimale. Dove posso scaricarla?
- in caso dovessi scaricare per forza quella taroccata, sapreste darmi una mano a snellirla? Magari partirei dalla Lite, quindi dovrei anche installare un'interfaccia grafica
- che software consigliate per gestirlo?
- tale software potra' essere programmato per fare un backup periodicamente o dovro' andare di riga di comando nel sistema? Non e' un problema impostare un cron che mi aggiorni uno dei due dischi basandosi sull'altro, questa e' piu' una curiosita'; avrete capito perche' non in raid, non ho bisogno di velocita', solo di spazio di archiviazione, il secondo hd fa solo da backup
- dovro' imparare a configurare un firewall, avete notizia di problemi di accesso al di fuori di casa con Fastweb? Userei anche un piccolo switch
- e' troppo pesante installare anche un antivirus? magari ci sarebbe troppo carico per il lampone
- consigliate di criptare il contenuto dei dischi? Direi di si, ma chiedo comunque ;D

Grazie in anticipo ;)
_Alex_
Newbie
Newbie
 
Messaggi: 42
Iscritto il: 02/09/2017, 8:32
Località: Genova

Re: Nas

Messaggioda irmin » 23/11/2017, 22:25

Ciao!
Potresti pensare di gestire il tutto tramite OMV (Open Media Vault) un sistema operativo basato su Debian!
Ha anche a disposizione un'immagine di installazione per Raspberry Pi 2 e 3: https://sourceforge.net/projects/openmediavault/files/
Tramite OMV non dovresti aver bisogno di altro software, considerando che è fatto apposta per gestire soluzioni NAS.
Ci sarebbe anche FreeNAS, basato su FreeBSD, ma, considerate le specifiche che richiedi, non girerebbe sul Raspberry Pi.
Come ti ripeto, tramite OMV, dovresti avere la risposta a tutte le tue domande!

Piccolo edit: se il NAS non si collega alla Rete Internet, non vedo il motivo di cifrarne il contenuto dei dischi e, comunque, non ne vedrei il motivo nemmeno se fosse su una LAN, escludendo, ovviamente, che questa LAN, sia utilizzata da altri utenti.
Diverso è se, invece, volessi collegare il NAS alla Rete (cosa che, comunque, ti sconsiglierei di fare) O0 .

Se hai bisogno di qualche altro consiglio, chiedi pure! 8-)

Irmin
irmin
Newbie
Newbie
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 06/08/2016, 18:32

Re: Nas

Messaggioda _Alex_ » 24/11/2017, 6:31

Anzitutto grazie, oggi mi guardo OMV :)

Per quanto riguarda la connessione, io condivido il contratto internet con altre due persone, ciascuno ha il proprio cavetto che parte dal modem/router Fastweb; io vorrei mettere un piccolo switch a questo cavetto e connetterci i miei dispositivi, nas compreso ma, visto che ci sono, ne approfitto per farmi il mio cloud personale O0
_Alex_
Newbie
Newbie
 
Messaggi: 42
Iscritto il: 02/09/2017, 8:32
Località: Genova

Re: Nas

Messaggioda marcomg » 24/11/2017, 7:44

Allora se vuoi un tuo cloud personale dai uno sguardo a nextcloud (io è qualche mese che sto pensando su di fare un sistema di backup e sincronizzazione con questa cosa, mi alletta perché permette la sincronizzazione con dispositivi Windows, linux e Android. Ancora però non mi ci sono messo per mancanza di tempo per indagare ulteriormente (inoltre non è esattamente il massimo per i backup quindi andrebbe fatto un backup a nextcloud periodicamente).
Comunque se vuoi fare qualcosa di usabile lascia stare raspberry: oltre la bassa potenza di calcolo (che per il 3 alla fine tanto bassa non è) ha il bus condiviso tra usb e eth e quindi mi immagino se cerchi di accedere ad un file mentre fa il backup magari con il processore al massimo o quasi, buona attesa...

Per quanto riguarda la tua connessione: fastweb fibra? In ogni caso per accedere dall'esterno devi aprire le porte sul router principale. Invece IMHO meglio usare un altro router in cascata al posto di uno switch in modo da non condividere la sottolan con i vicini ed avere anche un proprio wifi (a questo punto il raspberry sarebbe meglio connetterlo da wifi perché il modulo wifi non condivide il bus con le porte usb).
P.S. Mi scuso se ho scritto male ma da smartphone :(
Windows is what you open when you want fresh air from outside.
Avatar utente
marcomg
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 5497
Iscritto il: 22/08/2011, 18:54


Torna a Raspberry Pi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite