censimento netbook debianizzati

Come installare Debian sui Portatili... campo in cui spesso si trovano scogli che sembrano insormontabili

Re: censimento netbook debianizzati

Messaggioda TonyB » 31/08/2010, 22:55

TonyB ha scritto:Salve,
aggiungo un altro modello alla lista dei netbook debianizzati: Packard Bell Dot_S.IT/010, solita architettura AtomN280 + intel 945 GME.Gli unici bug di cui soffre questa architettura stanno in acpi che interpreta male le tabelle del bios e non fa andare la cpu alla frequenza massima (1,66) ma lo spinge solo fino ad 1,33 GHz; qui bisogna aspettare che risolvano il bug o facciano un aggiornamento del bios.
Saluti.


Mi quoto per segnalare che per questo netbook è possibile risolvere il bug della frequenza massima dell'Atom N280 su Linux (1,33 anzichè 1,66 GHz) sostituendo il vetusto bios originale Packard Bell con quello recente e spesso aggiornato dell'Acer Aspire One d250, in quanto sono praticamente la stessa macchina con marchi differenti. E' possibile fare tutto con Linux, cosa assai rara quando si tratta di aggiornare un bios.
Ecco come ho fatto: con unetbootin ho creato un livecd Freedos 1.0 e ho copiato i tre file presenti nella cartella DOS dei bios. Ho riavviato scegliendo il drive usb e fatto partire il livecd di FreeDos; sono andato nell'unità c:\ perchè inizialmente ci si trova nella a:\ e lì sono presenti i tre file che abbiamo copiato all'inizio. Si fa partire il file KAV**.bat e compare un'interfaccia testuale che segnala il tipo di piattaforma presente e il numero di versione, sia per quello che c'è in uso sia per quello che si cerca di installare. Sotto c'è un contatore testuale che segnala gli indirizzi di memoria che vengono riscritti e fila via tutto liscio.
Saluti.
Avatar utente
TonyB
Sr. Member
Sr. Member
 
Messaggi: 376
Iscritto il: 15/12/2007, 20:57

Re: censimento netbook debianizzati

Messaggioda Xline » 01/09/2010, 13:04

non mi ero accorto del thread dedicato ai netbook! Comunque faccio girare debian squeeze su Samsung N130-HAV1T (variante con modem broadband umts integrato)

ecco la mia review -> http://forum.debianizzati.org/viewtopic.php?f=9&t=35831&p=113457#p114869
Immagine
Avatar utente
Xline
Full Member
Full Member
 
Messaggi: 122
Iscritto il: 09/07/2010, 13:01

Re: censimento netbook debianizzati

Messaggioda creppolo » 22/09/2010, 3:11

ho visto solo ora questo thread, chiedo venia:
debian squeeze netinstall kernel Linux 2.6.32-5-686 (i686) su eeepc asus 1000HD
installazione fatta con eth0 (ethernet) perchè non mi ha riconosciuto subito wlan0 a installazione ultimata tutto perfetto (wireless, webcam, tasti speciali...)
Avatar utente
creppolo
Full Member
Full Member
 
Messaggi: 120
Iscritto il: 07/06/2009, 4:02
Località: Massa (MS)

Re: censimento netbook debianizzati

Messaggioda creppolo » 25/09/2010, 11:40

credo che volesse dire:
Old Farmer Johnson was dying. The family was standing around his bed. With a low voice he said to his wife: "When I'm dead I want you to marry farmer Jones."
Wife: "No, I can't marry anyone after you."
Johnson: "But I want you to."
Wife: "But why?"
Johnson: "Jones once cheated me in a horse deal!"No money no way in real life,no gold no way in game!"
Avatar utente
creppolo
Full Member
Full Member
 
Messaggi: 120
Iscritto il: 07/06/2009, 4:02
Località: Massa (MS)

Re: censimento netbook debianizzati

Messaggioda creppolo » 25/09/2010, 11:47

libera (liberissima) traduzione:
Il vecchio fattore Johnson stava morendo, la famiglia era in piedi intorno al suo letto.
Con voce bassa dice alla moglie: "Quando sarò morto voglio che sposi Jones il contadino"
La moglie: "No, non posso sposare nessuno dopo di te"
Johnson: "Ma io voglio che tu lo faccia"
Moglie:"Ma perché?"
Johnson: "Jones una volta mi ha ingannato quando mi ha venduto un cavallo!"
Nella vita tutto gira intorno ai soldi!!!
Avatar utente
creppolo
Full Member
Full Member
 
Messaggi: 120
Iscritto il: 07/06/2009, 4:02
Località: Massa (MS)

Re: censimento netbook debianizzati

Messaggioda DAMN3dg1rl » 03/10/2010, 18:19

il mio primo post in questo 3d :D
l'affare in questione è un netbook samsung n220 intel atom 450 / nv310 1 gb sodimmddr2 160 gb hd toshiba (pessimo) 6 celle 440 mA wi fi atheros ar9285

ho usato il suddetto con kubuntu lucid al tempo , e tutto andava correttamente

successivamente al seguito di rotture di ovaie con sto maledetto os ho operato l'installazione di debian squeeze x64 netinstall da usb.
l'os risiede in una / da 6 gb formattata in reiserfs, affiancata da /boot (200mb) in ext2 . il restante spazio è riservato da una /home in ext3
ho optato per il kernel 2.6.32-5-amd64 e desktop envoriement kde ( pacchetto kdebase), optando per la sostituzione di knetworkmanager con il caro vecchio wicd, decisamente più adatto alle mie necessità.
a questo punto ho avuto un piccolo problema , dato che la scheda wi fi non funzionava a dovere , quindi ho dovuto usare i driver wext supplicant.
notando l'assenza del modulo synaptic-toucpad e l'impossibilità di usare lo stesso ho caricato questi ultimi.

l'autonomia della batteria indipendentemente dall'uso che ne faccio ( boh ) si assesta invariabilmente alle 9 -10 h, salvo volontari "stressaggi" , notando con piacere di trovarmi praticamente con un pc fanless.

se non fosse per il fatto che non riesco a modificare la luminosità dello schermo tramite tasti fn , cosa che facevo con ubuntu grazie al pacchetto samsung-backlight di mr Voria https://launchpad.net/~voria/+archive/ppa non funzionante su debian (!?) , cosa che faccio da terminale ( baclklight up|down ) darei il nastro di pienamente compatibile al mio cosino
DAMN3dg1rl
Newbie
Newbie
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 26/08/2010, 0:01

Re: censimento netbook debianizzati

Messaggioda Aki » 03/10/2010, 19:10

Ciao,
Benvenuta nel forum.
Riporto di seguito il riferimento al wiki debian in merito ad un modello precedente rispetto al Tuo [1] dove è indicato come istruire a riconoscere i tasti funzione con Fn per richiamare determinate attività. Potresti dover eseguire alcune prove per identificare i corretti scancodes. Se vuoi approfondire l'argomento, sarebbe preferibile aprire una discussione specifica.
Aki.

[1] http://wiki.debian.org/InstallingDebian ... ung%20N150
Aki
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7928
Iscritto il: 27/12/2007, 16:59

Re: censimento netbook debianizzati

Messaggioda drake762001 » 19/11/2010, 22:41

Aggiungo il mio contributo:
Netbook Asus 1015PE, 2GB Ram, hd250. Ho installato Debian testing x86 con gnome (in realtà è LMDE) e funziona tutto molto bene, gli unici sbattimenti sono stati:
    I tasti "speciali" non funzionavano tutti. Parzialmente risolto mettendo l'opzione acpi_osi=Linux nella riga di grub del kernel. Con queta modifica p.es. posso modificare il volume, altri tasti ancora non vanno, ma sono meno importanti (come quello per spegnere il wifi p.es.). Per la cronaca con questa modifica i tasti di regolazione della luminositá funzionano come funzionavano anche senza, l'unica cosa è che con la modifica non appare sullo schermo l'icona quando lo si regola, ma è proprio una sottigliezza)
    Il touchpad non viene riconosciuto come tale dal kernel ma come semplice mouse. Scomodo perché, p.es., non posso spuntare l'opzione di disabilitare il tocuhpad mentre si scrive (che sul netbook serve da morire). Risolto installando il kernel 2.6.35-trunk-686 da experimental. Purtroppo il 2.6.35 é l'unico kernel che riconosce il touchpad out of the box, quello della serie .32 fino alla 2.34 lo possono fare solo mettendo una patch (che per la cronaca l'ho trovata installata di default solo su mandriva 2010.1)
    Il bluetooth non l'ho provato, il resto funziona tutto
    La batteria dura circa 6h reali, mentre con windows era dichiarata per 10, ma non l'ho provata e non so dirvi se il dato di targa è veritiero
drake762001
Newbie
Newbie
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 19/11/2010, 22:23

Re: censimento netbook debianizzati

Messaggioda Pinux » 28/11/2010, 10:55

drake762001,
anch'io ho installato Squeeze (ma con KDE) sull'Asus 1015PE e la durata della batteria è simile alla tua. Tuttavia, le 6 ore non andrebbero confrontate con le 10 dichiarate per Win7 poiché questa durata è valida solo se il wireless e il bluetooth sono disattivati; qualora fossero attivi, secondo la mia esperienza, la durata è del tutto simile a quella di Debian nelle medesime condizioni.

Aggiungo che anche il bluetooth funziona perfettamente.

Ciao!

Pinux
Pinux
Jr. Member
Jr. Member
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 03/04/2008, 22:58
Località: Roma

Re: censimento netbook debianizzati

Messaggioda p91paul » 06/12/2010, 13:47

Asus 1201T
ho dovuto scaricare e compilare il driver per la scheda wifi realtek rtl8191

gli eeepc-acpi-scripts purtroppo non funzionano, gli hotkeys non funzionano.

la batteria dura molto meno che con windows....
per il resto va da dio!
Il peggior problema del tuo computer sta tra la sedia e la tastiera
"Ubuntu" è un'antica parola zulu che significa "non so usare Debian"
Avatar utente
p91paul
Full Member
Full Member
 
Messaggi: 121
Iscritto il: 06/12/2010, 13:42

Re: censimento netbook debianizzati

Messaggioda rzl » 13/12/2010, 22:10

Forse posso essere utile anche qui.

Ho avuto per un breve periodo un Acer Aspire ONE D250-0BK (che poi ho dato via per comprarmi il ThinkPad che sto usando adesso).

All'epoca ci installai Ubuntu perchè ero sotto con gli studi ed in tutta sincerità non avevo tempo per andare a vedere perchè Debian falliva.

Ad ogni modo, tutto era supportato. La scheda wireless era una BroadCom BCM4312, che necessitava dei driver closed (wl).

Era un ottimo netbook, molto molto leggero e molto molto compatto (aveva la dimensione di un foglio A5 e lo spessore di due quadernetti A5 uno sopra l'altro... ricordo che lo mettevo nello zaino conservato in una busta ad anelli A4 opportunamente ripiegata e chiusa con il nastro adesivo di carta (ehm... non avevo soldi per comprarmi una sleeve) tra i libri ed il diario.

Devo ammettere che non mi sono trovato affatto male e che anzi, quasi quasi un po' mi manca (certo non mi manca la sua batteria misera comunque...).
Se non avessi dovuto scrivere codice per la scuola (e quindi aver necessità del mio attuale T42 con schermo da 14" e risoluzione da 1400x1050) probabilmente lo starei ancora usando. Chissà, magari un giorno...

Comunque, funzionava tutto.
Processore atom n270 1.6 ghz, 1 gb di ram (il mio ne aveva due cmq), 160gb hard disk (SATA!), lettore di schede.
Avatar utente
rzl
Newbie
Newbie
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 12/12/2010, 18:00

Re: censimento netbook debianizzati

Messaggioda Ernestus » 14/12/2010, 14:44

Io ho un macbook acquistato nel 2008, che monta una scheda grafica Intel 965GM, una scheda wireless Broadcom 4312; Intel Core 2 Duo da 2,4 ghz e una scheda di rete Realtek. Gira Debian Squeeze col kernel 2.6.32

Non ho avuto grandi problemi in generale, sia nell'installazione, che nell'utilizzo. Ho dovo installare i moduli per la scheda wireless (ho letto che non è supportata) con module assistant; ho installato il driver della Apple dell'iSight. La scheda di rete via cavo non è gestita, però si riesce ad utilizzarlo per navigare.

8)
Utente Linux numero: 529380
BLOG PERSONALE: https://nuovanalogica.blogspot.com/
Avatar utente
Ernestus
wiki member
wiki member
 
Messaggi: 673
Iscritto il: 23/06/2010, 20:12
Località: Milano

Re: censimento netbook debianizzati

Messaggioda s3v » 10/01/2011, 19:19

Con colpevole ritardo ho aggiornato la pagina del Wiki relativa ai netbook.
Scusatemi.

Grazie mille a Xline, creppolo, DAMN3dg1rl, drake762001, Pinux, p91paul, rzl ed Ernestus per le segnalazioni.

@DAMN3dg1rl
notando l'assenza del modulo synaptic-toucpad e l'impossibilità di usare lo stesso ho caricato questi ultimi.

Non ho ben capito. Puoi indicare il modulo che hai dovuto caricare?

@p91paul
Puoi indicare la versione di Debian installata?

@rzl
Poiché la tua installazione è stata fatta con Ubuntu , ho ritenuto opportuno non inserire il netbook nella lista.
Probabile che le ottimizzazione inserite in quella distribuzione a livello di kernel e driver portino a una diversità di comportamenti con Debian.
Comunque si accettano suggerimenti in proposito

@Ernestus
Il Mac da te segnalato è già stato inserito tra i notebook. Confermi il mancato supporto alla scheda ethernet?
Nell'altra segnalazione mancava questo particolare.

Ancora grazie a tutti.
Avatar utente
s3v
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 5563
Iscritto il: 31/12/2008, 11:54

Re: censimento netbook debianizzati

Messaggioda Ernestus » 10/01/2011, 20:04

La scheda di rete viene riconosciuta e ci si può collegare via cavo senza problemi, mentre per quella Wireless (ricordo Broadcom BCM 4321 bisogna utilizzare ndiswrapper)
Utente Linux numero: 529380
BLOG PERSONALE: https://nuovanalogica.blogspot.com/
Avatar utente
Ernestus
wiki member
wiki member
 
Messaggi: 673
Iscritto il: 23/06/2010, 20:12
Località: Milano

Re: censimento netbook debianizzati

Messaggioda s3v » 10/01/2011, 20:15

Ernestus ha scritto:La scheda di rete viene riconosciuta e ci si può collegare via cavo senza problemi, mentre per quella Wireless (ricordo Broadcom BCM 4321 bisogna utilizzare ndiswrapper)

Ok.
Grazie
Avatar utente
s3v
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 5563
Iscritto il: 31/12/2008, 11:54

PrecedenteProssimo

Torna a Laptop

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite