A che punto siamo con Wayland

Discussioni relative all'ambiente grafico X (Xfree e XOrg)

A che punto siamo con Wayland

Messaggioda Spoon » 01/07/2015, 14:29

Ciao a tutti, mi piacerebbe fare due chiacchere per capire insieme a voi come siamo messi con Wayland (e Weston).

Immagino tutti sappiate che Wayland è un server grafico in sviluppo da qualche anno come successore di X11. Ho provato diverse volte a capire i motivi della necessità di avere un successore, ma non ci ho capito molto ;D
Suppongo siano soprattutto argomentazioni tecniche, io non so quasi niente a riguardo, dunque quello che faccio è semplicemente tenermi informato.

Ultimamente sembra che Wayland stia diventando sempre più pronto per un utilizzo quotidiano. Ho letto commenti entusiasti come [1]:
I have to say that it works brilliantly. My system [Fedora 21] performs a million times better using the Gnome 3 desktop with Wayland than without.

Sembra inoltre che i DE stiano lavorando seriamente al supporto a Wayland. Gnome ha raggiunto il supporto a febbraio di quest'anno [2], mentre KDE intorno a giugno, dopo circa 4 anni di lavoro [3]. Anche Red Hat ha deciso di lavorare più assiduamente in questa direzione, aggiungendo uno sviluppatore al team di lavoro su Wayland [4].

Nei repository di Debian è presente in Jessie il pacchetto XWayland, che dovrebbe servire per far girare Wayland con il server X sullo sfondo. Questo modo di lavorare, se ho capito bene, dovrebbe essere un primo passo per arrivare a utilizzare il server Wayland da solo (come si è già in grado di fare, per esempio con Gnome su Fedora).

Secondo voi sono maturi i tempi per vedere Wayland perlomeno accanto a X, magari in qualche distribuzione bleeding-edge? Forse si riuscirà ad avere questa tecnologia su Debian 10? Siete soddisfatti del nuovo server grafico o siete affezionati a X?

[1] http://www.everydaylinuxuser.com/2015/0 ... edora.html
[2] http://linux.softpedia.com/blog/GNOME-s ... 3953.shtml
[3] http://www.phoronix.com/scan.php?page=n ... Four-Years
[4] http://www.phoronix.com/scan.php?page=n ... edora-Work
Spoon
wiki member
wiki member
 
Messaggi: 288
Iscritto il: 23/11/2013, 14:37

Re: A che punto siamo con Wayland

Messaggioda BubuXP » 11/07/2015, 9:46

Su unstable sta arrivando già KDE5, e tra le novità ho notato che ci sono due versioni di KWin: quella per X11 e quella per Wayland. Ciò vuol dire che volendo si potrebbe già provare ad usare un ambiente Wayland (non so quanto indipendente da X ancora) ma soprattutto che potrà essere già usato da Debian 9 (credo non come default).
Avatar utente
BubuXP
Hero Member
Hero Member
 
Messaggi: 740
Iscritto il: 17/12/2011, 4:20
Località: Sicilia orientale

Re: A che punto siamo con Wayland

Messaggioda Lorenzoz » 14/09/2015, 14:11

BubuXP ha scritto:Su unstable sta arrivando già KDE5, e tra le novità ho notato che ci sono due versioni di KWin: quella per X11 e quella per Wayland. Ciò vuol dire che volendo si potrebbe già provare ad usare un ambiente Wayland (non so quanto indipendente da X ancora) ma soprattutto che potrà essere già usato da Debian 9 (credo non come default).


Piccolo bump per non aprire un nuovo 3d.

A voi funziona wayland con KDE su sid?
Ho provato ieri ma quando eseguo
Codice: Seleziona tutto
startplasmacompositor
da tty, al login, non ottengo altro che una schermata nera (dai suoni della scheda audio sembra qualcosa si attivi) ma poi resta bloccata in quello stato senza schiodarsi.

Qualcuno per caso ha provato a ricompilarsi Qt e compagnia per attivare wayland e ha consigli in merito? sarei curioso di provare.

Ho trovato questa documentazione:
http://wayland.freedesktop.org/qt5.html

https://wiki.qt.io/QtWayland
Lorenzoz
Sr. Member
Sr. Member
 
Messaggi: 341
Iscritto il: 08/10/2010, 12:12

Re: A che punto siamo con Wayland

Messaggioda Spoon » 24/10/2015, 9:49

Qualche aggiornamento sulla situazione:

  • è previsto l'utilizzo di Wayland come server grafico di default su Fedora 23 [1].
  • Ubuntu 15.10, rilasciato pochi giorni fa, prevede la possibilità di usare Gnome su Wayland, funzionalità già presente su Fedora [2].
  • Un benchmark del 24 settembre di Phoronix ha comparato le prestazioni di Wayland e Xorg. Il test è stato effettuato con Gnome 3.18 su Fedora 23, e ha mostrato che, seppure nella maggioranza dei casi X performi meglio, Wayland offre risultati paragonabili ad esso, arrivando inoltre a fare di meglio in qualche test [3].
@Lorenzoz: purtroppo non posso aiutarti, non uso né KDE né Sid :P, però ho trovato questa pagina che potrebbe esserti utile.

[1] https://fedoraproject.org/wiki/Changes/WaylandByDefault
[2] http://www.phoronix.com/scan.php?page=n ... NOME-15.10
[3] http://www.phoronix.com/scan.php?page=a ... land&num=1
Spoon
wiki member
wiki member
 
Messaggi: 288
Iscritto il: 23/11/2013, 14:37

Re: A che punto siamo con Wayland

Messaggioda dring » 03/11/2015, 18:42

Per Mate la situazione al 22 ottobre è questa:
Wayland support for MATE is currently targeted for some future release. Though Wayland itself is relatively stable (but still under a lot of active development), the current obstacles include creating a Wayland compositor for MATE, and porting the core applications to gtk3, which will allow the applications to take full advantage of Wayland's capabilites (currently, these applications are based in gtk2, which can only communicate with Wayland through the XWayland implementation).
http://wiki.mate-desktop.org/wayland
quindi per ora l'ostacolo è gtk3.
Le due diverse architetture sono spiegate bene qui:
http://wayland.freedesktop.org/docs/html/ch03.html#sect-Wayland-Architecture-wayland_architecture
feed your head
linuxuser # 2011188
Avatar utente
dring
Hero Member
Hero Member
 
Messaggi: 915
Iscritto il: 27/12/2010, 9:54
Località: Brescia

Re: A che punto siamo con Wayland

Messaggioda paulhewson » 26/11/2015, 8:06

provata velocemente la sessione wayland con gnome shell: devo dire che il desktop è molto più reattivo rispetto a X. Ci sono ancora alcune cosette da affinare, credo da parte del team di gnome, in quanto app che sono tra i preferiti nella barra, una volta aperte, c'è l'icona doppia. Non ho idea di che compositor si stesse usando in quel momento, se weston o mutter, però mi ha dato una bella sensazione di leggerezza. Spero di poter dire "a presto, Wayland"
You can't always get what you want [Mick Jagger]
Acer Aspire E1 572 intel core i5 4200 8GB ram intel graphics HD 4400 samsung 840 evo ssd 500 gb win10 + debian testing gnome shell.
Avatar utente
paulhewson
Full Member
Full Member
 
Messaggi: 167
Iscritto il: 05/03/2012, 8:29
Località: Ancona

Re: A che punto siamo con Wayland

Messaggioda dring » 26/11/2015, 9:03

MATE 1.12 porta miglioramenti in GTK3 & Systemd, ma non ancora Wayland.
Sul fronte driver proprietari, si stanno avvicinando alla gestione nativa di Wayland.
NVIDIA è molto vicina.
Il driver NVIDIA supporterà Wayland nei prossimi mesi, forse addirittura questo anno solare.
Il driver AMD Catalyst dovrebbe supportare Wayland una volta che il loro nuovo modello di driver sarà uscito, dove Catalyst si limita ad essere un blob binario in user-space che si basa sul driver AMDGPU DRM / KMS.
feed your head
linuxuser # 2011188
Avatar utente
dring
Hero Member
Hero Member
 
Messaggi: 915
Iscritto il: 27/12/2010, 9:54
Località: Brescia

Re: A che punto siamo con Wayland

Messaggioda debian_reloaded » 26/11/2015, 22:55

Appena provato su gnome shell, super buggato.
Avatar utente
debian_reloaded
Full Member
Full Member
 
Messaggi: 155
Iscritto il: 03/09/2015, 19:52

Re: A che punto siamo con Wayland

Messaggioda dring » 29/11/2015, 15:00

debian_reloaded ha scritto:Appena provato su gnome shell, super buggato.

provato cosa e su che versione di gnome?
feed your head
linuxuser # 2011188
Avatar utente
dring
Hero Member
Hero Member
 
Messaggi: 915
Iscritto il: 27/12/2010, 9:54
Località: Brescia

Re: A che punto siamo con Wayland

Messaggioda Spoon » 27/01/2016, 0:48

Aggiornamenti:
  • Peter Hatterer, un esperto di input sotto X (stando a quanto affermano lui stesso e Phoronix) ha pubblicato sul suo blog un interessante articolo sul cosa sia effettivamente Wayland e sul perchè la domanda giusta da farsi non è "Wayland è pronto?" ma piuttosto "Questo programma è pronto per lavorare con il protocollo Wayland?" [1];
  • sta per concludersi il ciclo di release di Wayland/Weston 1.10, che sarà presumibilmente rilasciato a febbraio [2]; il 20 gennaio è stata rilasciata l'alpha release, che comprende anche il supporto per drag and drop [3];
  • tuttavia, si sta ancora lavorando per far funzionare la selezione primaria con Wayland/Weston [4].
[1] http://who-t.blogspot.fr/2016/01/is-way ... 28Who-T%29
[2] http://lists.freedesktop.org/archives/w ... 26540.html
[3] http://www.phoronix.com/scan.php?page=n ... 1.10-Alpha
[4] http://www.phoronix.com/scan.php?page=n ... -Selection
Spoon
wiki member
wiki member
 
Messaggi: 288
Iscritto il: 23/11/2013, 14:37

Re: A che punto siamo con Wayland

Messaggioda paulhewson » 11/02/2016, 10:18

Si in realtà wayland è pronto da tempo. Quello che non è pronto sono i vari DE che ancora non lo supportano a pieno.
You can't always get what you want [Mick Jagger]
Acer Aspire E1 572 intel core i5 4200 8GB ram intel graphics HD 4400 samsung 840 evo ssd 500 gb win10 + debian testing gnome shell.
Avatar utente
paulhewson
Full Member
Full Member
 
Messaggi: 167
Iscritto il: 05/03/2012, 8:29
Località: Ancona

Re: A che punto siamo con Wayland

Messaggioda dring » 11/02/2016, 10:39

Quale è il DE ad oggi più pronto per wayland?
feed your head
linuxuser # 2011188
Avatar utente
dring
Hero Member
Hero Member
 
Messaggi: 915
Iscritto il: 27/12/2010, 9:54
Località: Brescia

Re: A che punto siamo con Wayland

Messaggioda Spoon » 11/02/2016, 11:24

Gnome mi pare essere quello più pronto, è già in grado di funzionare con Wayland e forse la prossima release di Fedora avrà di default l'accoppiata Wayland+Gnome. Sorprendentemente per me, un altro DE che è a buon punto per funzionare bene con Wayland è Enlightenment (e Tizen).
https://blogs.gnome.org/mclasen/2016/01 ... -update-2/
https://www.enlightenment.org/
https://fosdem.org/2016/schedule/event/ ... ayland.pdf (slide di Carsten Haitlzer preparate per FOSDEM 2016)
Spoon
wiki member
wiki member
 
Messaggi: 288
Iscritto il: 23/11/2013, 14:37

Re: A che punto siamo con Wayland

Messaggioda Spoon » 14/02/2016, 20:11

Il giorno dopo il mio ultimo post è uscito questo articolo di Pavlo Rudyi che sostanzialmente conferma quanto ho scritto: Gnome al momento è quello con la resa migliore (anche rispetto a Weston!), KDE ancora arranca mentre Enlightenment fornisce una buona esperienza. Ammetto di non aver ancora letto l'articolo ma solo controllato i voti finali.

EDIT: è uscito un altro articolo dello stesso autore, che di fatto costituisce la seconda parte del discorso. Questa volta a confronto sono le prestazioni di alcuni software con Wayland.
https://tlhp.cf/the-review-of-wayland-progress/
https://tlhp.ml/the-review-of-wayland-progress-2/
Spoon
wiki member
wiki member
 
Messaggi: 288
Iscritto il: 23/11/2013, 14:37

Re: A che punto siamo con Wayland

Messaggioda Spoon » 22/04/2016, 11:12

È ora disponibile anche su Ubuntu 15.10 una sessione sperimentale che usa GNOME su Wayland al posto di X:
Ubuntu Wiki ha scritto:Experimental wayland session is now available. Install gnome-session-wayland and then select "GNOME on wayland" from login screen

https://wiki.ubuntu.com/WilyWerewolf/Re ... buntuGNOME
Spoon
wiki member
wiki member
 
Messaggi: 288
Iscritto il: 23/11/2013, 14:37

Prossimo

Torna a X

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti