O.S.P.A. - Open Source nella Pubblica Amministrazione

Notizie ed iniziative relative a Debian e al Software Libero

Re: O.S.P.A. - Open Source nella Pubblica Amministrazione

Messaggioda desperados » 06/11/2015, 12:02

fantascienza. o semplicemente belle sparate...
- Potrebbe esser peggio. - E come? - Potrebbe piovere!
desperados
Hero Member
Hero Member
 
Messaggi: 776
Iscritto il: 22/02/2008, 8:55

Re: O.S.P.A. - Open Source nella Pubblica Amministrazione

Messaggioda marcomg » 06/11/2015, 15:07

Fantascienza o no secondo me non serve a niente se non ad aumentare i costi... Se ho un fregno interattivo non imparo né più velocemente né prima, serve solo a far rompere qualcosa. Tanto si è capito che i libri digitali non si faranno mai (perché le case editrici ci guadagnerebbero troppo poco e hanno paura di piratamenti), allora non serve a un tubo...
Windows is what you open when you want fresh air from outside.
Avatar utente
marcomg
Hero Member
Hero Member
 
Messaggi: 5575
Iscritto il: 22/08/2011, 18:54

Re: O.S.P.A. - Open Source nella Pubblica Amministrazione

Messaggioda desperados » 06/11/2015, 15:53

marcomg ha scritto:secondo me non serve a niente se non ad aumentare i costi


vogliamo parlare di quell'altra splendida innovazione che è stata la fatturazione elettronica? l'altra sera abbiamo perso 1h in 2 persone per fare una fattura, quando prima da solo ci mettevo sì e no 5 minuti...
- Potrebbe esser peggio. - E come? - Potrebbe piovere!
desperados
Hero Member
Hero Member
 
Messaggi: 776
Iscritto il: 22/02/2008, 8:55

Re: O.S.P.A. - Open Source nella Pubblica Amministrazione

Messaggioda dring » 09/11/2015, 11:05

desperados ha scritto:
marcomg ha scritto:secondo me non serve a niente se non ad aumentare i costi


vogliamo parlare di quell'altra splendida innovazione che è stata la fatturazione elettronica? l'altra sera abbiamo perso 1h in 2 persone per fare una fattura, quando prima da solo ci mettevo sì e no 5 minuti...

Se la fattura elettronica non è producibile con software libero ci si dovrebbe rifiutare di emetterla o riceverla!
feed your head
linuxuser # 2011188
Avatar utente
dring
Hero Member
Hero Member
 
Messaggi: 1018
Iscritto il: 27/12/2010, 9:54
Località: Brescia

Re: O.S.P.A. - Open Source nella Pubblica Amministrazione

Messaggioda ferdybassi » 11/11/2015, 18:51

La fattura elettronica è un file XML. Le specifiche di questo file (arrivato alla versione 1.2) sono pubblicate sul sito dell'AgID.
Chiunque può scriversi un programma che prende i dati della fattura da un form e restituisce come output un file XML conforme allo standard.
E infatti la stessa AgID fin dal 2014 mette a disposizione un software Open con cui chiunque può farsi le sue belle fatture elettroniche:
http://www.agid.gov.it/notizie/2014/07/ ... urce-le-pa
http://www.agid.gov.it/notizie/2014/05/ ... tronica-pa

Altro che rifiutarsi di emetterla o incassarla: più aperto di così...
Formato aperto, specifiche pubbliche, chiunque può farci un software open o closed. Serve altro??
Volendo puoi anche farla a mano, basta scaricare il template del file XML e aprirlo con un editor. Ovviamente nessuno lo fa, per motivi pratici, ma secondo me la fattura elettronica è proprio uno dei primi esempi di opensource applicato alla PA.
L'importante è sapere di cosa si sta parlando.

Per quanto riguarda gli ultimi post, ci sono dei progetti ministeriali, chiamati PON, che si legano alla digitalizzazione della scuola.
PON1 era dedicato all'infrastruttura, quindi a switch, access point, cavi e roba simile.
PON2 è dedicato alla multimedialità, quindi a strumenti per didattica multimediale (LIM, proiettori, tablet, e roba assortita) e alla formazione dei docenti.
Sia PON1 sia PON2 non fanno riferimento diretto al software open source semplicemente perchè dichiarano che vanno seguite le linee guida di vari decreti ministeriali, tra qui quello che invita a privilegiare le soluzioni open.
I progetti PON sono cofinanziati (credo al 70%) dalla UE, e questo secondo me permette di dire che:
- sbaglia chi dice che la UE non serve a nulla. Come sempre occorre conoscere le cose, prima di criticarle
- sbaglia chi dice che sono soldi statali buttati, perchè in gran parte non si tratta di soldi statali, ma di aiuti europei alle realtà più in difficoltà

Ciao ciao!
Immagine  Immagine
Avatar utente
ferdybassi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 3285
Iscritto il: 28/12/2006, 4:22
Località: S. Angelo Lodigiano (LO)

Re: O.S.P.A. - Open Source nella Pubblica Amministrazione

Messaggioda dring » 11/11/2015, 22:48

ottimo, però il tutto va installato su un Web Server Apache Tomcat v. 7.0 distribuito dalla Apache Software Foundation.
Che database libero si può usare invece di Oracle?
Dal sito Lait:
http://www.laitspa.it/laitweb/?vw=contenuto&id=41&idc=41

Il modulo di Fatturazione Attiva richiede:
    - Un database Oracle. E’ possibile utilizzare “Oracle XE/Oracle Database Express Edition” reperibile sul sito della Oracle il cui uso è gratuito fino ad un utilizzo di 11 GB di spazio, spazio ritenuto sufficiente per le PMI. E’ in programma l’adozione di un database OpenSource.
    - Un Application Server Apache Tomcat. Questo è software OpenSource ed è facilmente reperibile su internet al sito: http://tomcat.apache.org/ , sono inoltre disponibili per i diversi sistemi operativi pacchetti già pronti o ad installazione facilitata.
feed your head
linuxuser # 2011188
Avatar utente
dring
Hero Member
Hero Member
 
Messaggi: 1018
Iscritto il: 27/12/2010, 9:54
Località: Brescia

Re: O.S.P.A. - Open Source nella Pubblica Amministrazione

Messaggioda marcomg » 12/11/2015, 7:46

ferdybassi ha scritto:- sbaglia chi dice che sono soldi statali buttati, perchè in gran parte non si tratta di soldi statali, ma di aiuti europei alle realtà più in difficoltà

Io dico che sono soldi buttati in generale, indipendentemente da chi paga. Come se mi regalassero (paga uno sceicco generoso) una bella pulitrice industriale per pulire casa mia
Immagine
sono soldi buttati, non mi serve, indipendentemente da chi paga ;D
Meglio investire i soldi in altro :D
Windows is what you open when you want fresh air from outside.
Avatar utente
marcomg
Hero Member
Hero Member
 
Messaggi: 5575
Iscritto il: 22/08/2011, 18:54

Re: O.S.P.A. - Open Source nella Pubblica Amministrazione

Messaggioda dring » 12/11/2015, 9:25

Vista la complessità del sistema, qualcuno ci guadagnerà di sicuro a spese dei soliti.
feed your head
linuxuser # 2011188
Avatar utente
dring
Hero Member
Hero Member
 
Messaggi: 1018
Iscritto il: 27/12/2010, 9:54
Località: Brescia

Re: O.S.P.A. - Open Source nella Pubblica Amministrazione

Messaggioda dring » 23/03/2018, 9:08

Riprendo l'argomento che diventa obbligatorio dal 1 luglio 2018 per chi vuole recuperare un po' di tasse dai carburanti dell'automobile.
Posto che chi vorrà riceverà dai distributori di carburanti la fattura elettronica in formato xml, la mia domanda è come si fa a recuperare i dati dai campi xml e trasporli in altro documento per avere la fattura leggibile facilmente?
Esiste già qualche script per farlo?
feed your head
linuxuser # 2011188
Avatar utente
dring
Hero Member
Hero Member
 
Messaggi: 1018
Iscritto il: 27/12/2010, 9:54
Località: Brescia

Re: O.S.P.A. - Open Source nella Pubblica Amministrazione

Messaggioda dring » 23/03/2018, 19:26

mi rispondo da solo, esiste una applicazione web dell'agenzia entrate che permette di rendere leggibile agli umani un file xml di fattura elettronica, si chiama Visualizzare i File del SdI:
http://sdi.fatturapa.gov.it/SdI2FatturaPAWeb/AccediAlServizioAction.do?pagina=visualizza_file_sdi
feed your head
linuxuser # 2011188
Avatar utente
dring
Hero Member
Hero Member
 
Messaggi: 1018
Iscritto il: 27/12/2010, 9:54
Località: Brescia

Re: O.S.P.A. - Open Source nella Pubblica Amministrazione

Messaggioda dring » 07/05/2018, 21:43

sempre a proposito di software libero nella PA, ottimo convegno a Torino il 14/15 maggio 2018 con Prof. Roberto di Cosmo
(INRIA-Université Paris Diderot):
https://nexa.polito.it/2018/01/dicosmo
feed your head
linuxuser # 2011188
Avatar utente
dring
Hero Member
Hero Member
 
Messaggi: 1018
Iscritto il: 27/12/2010, 9:54
Località: Brescia

Precedente

Torna a News ed Iniziative

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite