[RISOLTO] Sostituzione di WICD

La rete, Internet, configurazione di Servizi e tutto ciò che permette la comunicazione tra macchine

[RISOLTO] Sostituzione di WICD

Messaggioda capocla » 15/09/2020, 18:38

Stamani debian mi ha disinstllato in automatico WICD e, ovviamente, il pc non si connette in rete neppure con l'ethernet. Con una certa seccatura, ho constatato che WICD è stato proprio levato dai repo di testing. In ogni caso non reputo normale che questo tipo di scelte mettano in tali difficoltà un utente. Sono scelte totalmente arbitrarie che scavalcano quelle dell'utente.
Cosa fare, dunque, per sostituire WICD o comunque per reinstallarlo?
Grazie
Ultima modifica di capocla il 25/09/2020, 11:07, modificato 1 volta in totale.
capocla
Sr. Member
Sr. Member
 
Messaggi: 405
Iscritto il: 14/06/2008, 19:23

Re: Sostituzione di WICD

Messaggioda azioga » 16/09/2020, 9:11

azioga
Jr. Member
Jr. Member
 
Messaggi: 58
Iscritto il: 03/09/2018, 7:53

Re: Sostituzione di WICD

Messaggioda capocla » 16/09/2020, 10:00

Sì, ok, a me interessa relativamente del bug. Sinceramente sono molto più seccato del fatto che, in quessto momento, non posso utilizzare la rete sul pc. A mio parere si dovrebbe evidenziare un avvertimento con apt e non togliere il software. Se una cosa del genere fosse successa su windows, apriti cielo
capocla
Sr. Member
Sr. Member
 
Messaggi: 405
Iscritto il: 14/06/2008, 19:23

Re: Sostituzione di WICD

Messaggioda Rudi » 16/09/2020, 10:52

Purtroppo essendo la unstable una versione di sviluppo devi anche aspettarti qualche problema ogni tanto.
Provare ad installare network-manager nel frattempo?
Rudi
Full Member
Full Member
 
Messaggi: 187
Iscritto il: 12/11/2005, 6:14

Re: Sostituzione di WICD

Messaggioda Selky » 16/09/2020, 12:14

Il pacchetto wicd nella tessting "Bullseye" é stato rimosso il 23 ottobre 2019 https://tracker.debian.org/news/1073890 ... m-testing/ e non recentemente.
Chi usa versioni non stable di Debian deve preventivare intoppi.

capocla ha scritto:Sì, ok, a me interessa relativamente del bug

Invece dovresti leggere il contenuto di una segnalazione di bug perché il più delle volte fornisce suggerimenti utili.
Il report del bug a questo messaggio
https://bugs.debian.org/cgi-bin/bugrepo ... =885140#63
ti indica una eventuale soluzione, ossia http://snapshot.debian.org/
dove puoi scaricare il pacchetto e relative dipendenze.
Selky
wiki member
wiki member
 
Messaggi: 1499
Iscritto il: 30/12/2011, 1:00

Re: Sostituzione di WICD

Messaggioda capocla » 16/09/2020, 14:06

Rudi ha scritto:Purtroppo essendo la unstable una versione di sviluppo devi anche aspettarti qualche problema ogni tanto.


No, non è unstable, è testing e comunque non si tolgono a prescindere i software in modo automatico alle persone. L'utente va avvisato altrimenti tu metti mano nei pc delle persone e non dai loro la possibilità di scegliere. Come quando si è passati da openoffice a libreoffice o da mysql a mariadb. Se agli utenti non sta bene il cambio, essi devono rimanere con il software che hanno a prescindere

Rudi ha scritto:Provare ad installare network-manager nel frattempo?

A sapere come attivarlo...
capocla
Sr. Member
Sr. Member
 
Messaggi: 405
Iscritto il: 14/06/2008, 19:23

Re: Sostituzione di WICD

Messaggioda capocla » 16/09/2020, 14:10

Selky ha scritto:Il pacchetto wicd nella tessting "Bullseye" é stato rimosso il 23 ottobre 2019 https://tracker.debian.org/news/1073890 ... m-testing/ e non recentemente.
Chi usa versioni non stable di Debian deve preventivare intoppi.

I software che hanno messo gli utenti vanno lasciati stare se non adeguatamente sotituiti. Qui si è proceduto alla mera rimozione senza ulteriori specifiche. Io non sono iscritto alle varie newsletter e pretendere che lo faccia è da folli. Sei tu che mi devi avvisare e non devi mettere mano sul software da me scaricato. Se windows disinstallasse libreoffice per bug ci sarebbe una polemica infinita

Selky ha scritto:Il report del bug a questo messaggio
https://bugs.debian.org/cgi-bin/bugrepo ... =885140#63
ti indica una eventuale soluzione, ossia http://snapshot.debian.org/
dove puoi scaricare il pacchetto e relative dipendenze.

Detto ciò, se mi dici tu la soluzione vista la mia incapacità di leggere l'inglese, avrai la mia benedizione
capocla
Sr. Member
Sr. Member
 
Messaggi: 405
Iscritto il: 14/06/2008, 19:23

Re: Sostituzione di WICD

Messaggioda azioga » 16/09/2020, 14:37

Devi essere un po' meno seccato con noi che cerchiamo di darti una mano.
Usa un traduttore, la soluzione è indicata chiaramente.
azioga
Jr. Member
Jr. Member
 
Messaggi: 58
Iscritto il: 03/09/2018, 7:53

Re: Sostituzione di WICD

Messaggioda Selky » 16/09/2020, 17:34

capocla ha scritto:I software che hanno messo gli utenti vanno lasciati stare se non adeguatamente sotituiti. Qui si è proceduto alla mera rimozione senza ulteriori specifiche. Io non sono iscritto alle varie newsletter e pretendere che lo faccia è da folli. Sei tu che mi devi avvisare e non devi mettere mano sul software da me scaricato. Se windows disinstallasse libreoffice per bug ci sarebbe una polemica infinita

Non é questione di newsletter, avvisi o come si comportano altri Sistemi operativi. Bisogna un minimo documentarsi
Per non avere problemi devi utilizzare una "stable". Desideri utilizzare una testing o superiore,? Lo fai sapendo che:
3.1.6. È stato detto che testing si può rompere. Cosa significa?
3.1.7. Come mai testing può essere danneggiata per mesi? Le soluzioni introdotte in unstable non passano direttamente in testing?
Poi se vuoi ti leggi tutto il documento, noterai che non si nascondono le insidie.

Un utile guida https://wiki.debian.org/it/DebianTesting in particolare "Buone pratiche per utenti di Testing"
dove si suggerisce di attivare i repo di unstable ed experimental. Ovviamente sempre a tuo rischio e pericolo. Ricordo che é stata una tua scelta non usare una stable e devi preventivarne le conseguenze.

Puoi anche bloccare l'autorimozione dei pacchetti, puoi utilizzare accorgimenti vari. Sei te che devi e non il team di sviluppo.

Per quanto riguarda l'archivio http://snapshot.debian.org/
devi semplicemente andarti a cercare la pagina del pacchetto che ti interessa, nel tuo caso é questa quella del pacchetto segnalato nel bug
http://snapshot.debian.org/package/wicd ... 4:2b:tb2-6
scaricarti tutti i binari necessari e installarli manualmente, questo comporta anche risolvere le dipendenze.

Probabilmente ti conviene utilizzare il repo experimental ma non so a cosa andrai incontro.
Selky
wiki member
wiki member
 
Messaggi: 1499
Iscritto il: 30/12/2011, 1:00

Re: Sostituzione di WICD

Messaggioda marcomg » 17/09/2020, 12:13

capocla ha scritto:Stamani debian mi ha disinstllato in automatico WICD

Che tra parentesi, stamani hai aggiornato e hai premuto y senza leggere.
Windows is what you open when you want fresh air from outside.
marcomg
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 5713
Iscritto il: 22/08/2011, 18:54

Re: Sostituzione di WICD

Messaggioda caturen » 18/09/2020, 5:53

Che tra parentesi, stamani hai aggiornato e hai premuto y senza leggere.
infatti: quando si aggiorna il sistema apt AVVISA su quello che viene fatto. Anche se vengono eliminati dei pacchetti. Quindi se wicd veniva disinstallato dovevi stoppare l'aggiornamento totale e fare l'aggiornamento pacchetto per pacchetto e nel caso "bloccare" wicd per impedire qualsiasi azione su di lui.
Non é questione di newsletter, avvisi o come si comportano altri Sistemi operativi. Bisogna un minimo documentarsi
troppo difficile, sono gli altri che devono fare il lavoro per te e poi ci si lagna di una cosa che il sistema chiaramente ti avvisava di fare: la colpa è sempre di qualcun altro.
caturen
Sr. Member
Sr. Member
 
Messaggi: 332
Iscritto il: 02/04/2013, 20:00

Re: Sostituzione di WICD

Messaggioda Underpass » 22/09/2020, 17:37

Mi pare di capire che il problema è dato dal pacchetto Python2 che non c'è più nei repository. Anche a me è stato disinstallato WICD (poco male, uso NetworkManager) e purtroppo anche il mio editor preferito che si chiama Medit.

E' ipotizzabile che verranno ricompilati per Python3?
Materia: contrasta i tentativi di mutazione operati dal Tempo, resiste agli attacchi dell'Energia, costringe il Pensiero a divenire pratico.
Avatar utente
Underpass
Hero Member
Hero Member
 
Messaggi: 764
Iscritto il: 09/08/2006, 2:09

Re: Sostituzione di WICD

Messaggioda capocla » 25/09/2020, 11:06



Questi due punti, in ogni caso, non dicono affatto che un pacchetto installato da un utente possa essere rimosso dall'installazione dell'utente per un bug. Al più dicono che non sarà più disponibile nei repository. Per quanto mi riguarda, capisco la rimozione di un pacchetto per la sua sostituzione con una versione più aggiornata ma non per la sua sostituzione con un'alternativa (vedi openoffice -> libreoffice, mysql -> mariadb) ma almeno lo avessero fatto!
Faccio notare infine, che, a volte, alla disinstallazione di un pacchetto basta reinstallare lo stesso. In questo caso, invece, non è possibile e, tra le altre cose, io non posso utilizzare neppure virtualbox e su questo non mi sembra esserci rimedio.
In ogni caso, la mia soluzione è stata quella di passare a network manager. Fortunatamente tutto era già stato installato nonostante non funzionasse. È bastato installare il pacchetto nm-try perché potessi configurare la wifi.
Grazie
capocla
Sr. Member
Sr. Member
 
Messaggi: 405
Iscritto il: 14/06/2008, 19:23

Re: Sostituzione di WICD

Messaggioda Selky » 25/09/2020, 12:52

capocla ha scritto:

Questi due punti, in ogni caso, non dicono affatto che un pacchetto installato da un utente possa essere rimosso dall'installazione dell'utente per un bug. Al più dicono che non sarà più disponibile nei repository.
Ti ho inserito quei link per farti capire che sulla testing i pacchetti possono sparire e non essere aggiornati per parecchio tempo, questo in risposta ad uno dei tuoi interventi precedenti.

In precedenza non ho voluto infierire sottolineando, come già ti é stato fatto notare, che quando aggiorni nell'output viene specificato ciò che succederà durante l'aggiornamento.
Codice: Seleziona tutto
I seguenti pacchetti sono stati installati automaticamente e non sono più richiesti:
e
Codice: Seleziona tutto
I seguenti pacchetti saranno RIMOSSI:

Purtroppo l'errore in questo caso é stato tuo che non hai 1)interrotto l'aggiornamento e 2) non sei intervenuto ad esempio bloccando il pacchetto/i pacchetti in modo che non venisse/venissero disinstallato/disintallati.

capocla ha scritto:Per quanto mi riguarda, capisco la rimozione di un pacchetto per la sua sostituzione con una versione più aggiornata ma non per la sua sostituzione con un'alternativa (vedi openoffice -> libreoffice, mysql -> mariadb) ma almeno lo avessero fatto!
E qua invece subentrano i link che ti ho segnalato. È spiegato bene.
La situazione può complicarsi ulteriormente se, per esempio, XYZ dipende da 4 altri pacchetti. Ciò potrebbe risultare in una distribuzione testing inutilizzabile per mesi.
Devi comprendere come funziona una testing.
E comunque l'alternativa ti é stata suggerita da uno di noi, network manager. Non puoi paragonare i pacchetti da te citati (openoffice, libreoffice, ecc..) facenti parte della stessa famiglia che prevedono una transizione con programmi che non sono parenti come per l'appunto WICD e network manager anche se servono per lo stesso scopo.

capocla ha scritto:Faccio notare infine, che, a volte, alla disinstallazione di un pacchetto basta reinstallare lo stesso. In questo caso, invece, non è possibile e, tra le altre cose, io non posso utilizzare neppure virtualbox e su questo non mi sembra esserci rimedio.
Perdonami qua non ho capito cosa intendi (veramente). Nel senso hai provato a scaricare i pacchetti come ti ho suggerito e l'installazione non é andata a buon fine?
Per quanto riguarda virtualbox, puoi provare a installarlo prelevandolo da Oracle. Qua una guida https://www.youtube.com/watch?v=9KJ7B-mYKYA

Mi fa comunque piacere tu sia riuscito a risolvere il problema connessione.
Selky
wiki member
wiki member
 
Messaggi: 1499
Iscritto il: 30/12/2011, 1:00


Torna a Network

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron