Deploy, policy e gestione

Discussioni relative alle distribuzioni derivate da Debian: Ubuntu, Mint, Kanotix, Knoppix, Clonezilla, etc.

Deploy, policy e gestione

Messaggioda desperados » 18/05/2018, 11:06

salve a tutti
ho una curiosità, al momento non affiancata da alcuna richiesta pratica, anche se in futuro potrebbe succedere, dato che in ufficio ho 5 client ubuntu....
la mia domanda è: come gestisco installazioni multiple? ovvero, se voglio installare a tutti gli utenti un determinato programma (libreoffice, ideaj, ecc.), se voglio abilitare/disabilitare il firewall o determinate porte, se voglio installare la stampante di rete a tutti, ecc.? quello che insomma in windows si fanno con le policy di dominio
grazie
- Potrebbe esser peggio. - E come? - Potrebbe piovere!
desperados
Hero Member
Hero Member
 
Messaggi: 776
Iscritto il: 22/02/2008, 8:55

Re: Deploy, policy e gestione

Messaggioda Aki » 19/05/2018, 11:28

desperados ha scritto:come gestisco installazioni multiple? ovvero, se voglio installare a tutti gli utenti un determinato programma (libreoffice, ideaj, ecc.), se voglio abilitare/disabilitare il firewall o determinate porte, se voglio installare la stampante di rete a tutti, ecc.? quello che insomma in windows si fanno con le policy di dominio

Dipende dal livello di controllo che desideri sulle postazioni, molte e diverse soluzioni sono possibili.

Non sono un approfondito conoscitore del lato server del sistema operativo proprietario che prendi ad esempio, ma in quel caso, al di là della gestione centralizzata dei privilegi assegnabili alle utenze a livello di sistema operativo, la maggior parte di quello che descrivi è ottenuto, anche in ambienti con centinaia o migliaia di installazioni cient, distribuendo centralmente ai client un file eseguibile (uno script, di fatto) che si occupa di effettuare tutto quello che stai indicando.

Nel caso di Debian quello che chiedi è ottenibile per pochi client in modo molto semplice installando in essi uno script (controllabile solo dall'amministratore di sistema, che naturalmente non può essere modificato da nessuno degli utenti che accede ai client) che periodicamente verifica l'esistenza ed esegue (sui client) uno script collocato dall'amministratore di sistema su un server da lui controllato e che si occupa di effettuare esattamente quello a cui fai riferimento.

A seconda del livello di controllo desiderato, in modo più strutturato, in ambito Debian, sono disponibili soluzioni diverse di full automated installation (FAI) in cui nei client, oltre all'installazione remota e l'aggiornamento remoto di tale installazione, è possibile avere un livello di controllo diretto anche sulle directory dei dati degli utenti attraverso la loro centralizzazione sul server.
Aki
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8099
Iscritto il: 27/12/2007, 16:59

Re: Deploy, policy e gestione

Messaggioda desperados » 20/05/2018, 7:41

intanto grazie della risposta
quello di cui tu parli è il "primo" deploy
io invece mi riferisco più alla gestione "quotidiana": per farti un esempio banale, con le GPO di Active Directory apro il pannello di amministrazione e per tutti i client della rete apro una porta del firewall o aggiungo un collegamento di rete al menu del file manager
esistono poi vari metodi per installare da remoto applicazioni su tutti i client, senza passarseli uno ad uno
mi chiedevo se anche su linux sia possibile una gestione di questo tipo
- Potrebbe esser peggio. - E come? - Potrebbe piovere!
desperados
Hero Member
Hero Member
 
Messaggi: 776
Iscritto il: 22/02/2008, 8:55


Torna a Derivate da Debian

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite