ot: cavo per monitor dvi-d

Di tutto di più

ot: cavo per monitor dvi-d

Messaggioda maxt » 30/08/2018, 15:04

scusate, non sapevo dove fare la domanda e la posto qui:

ho comprato una decina di cavi dvi-d diversi e non riesco a venire a capo della situazione

praticamente, ho un cavo (uno solo veramente) DVI-D che e' uscito insieme a un monitor 4k che ho comprato e che funziona bene anche a 3820x2160 a 30hz

questo cavo se lo utilizzo vicino a un altro monitor che ho comprato (che ha una risoluzione massima di 2560x1440 a 75hz) funziona benissimo

visto che ne avevo uno solo di questo cavo l'ho messo vicino al monitor 4k e ho comprato svariati altri cavi sempre DVI-D per il monitor 2560x1440

purtroppo tutti i cavi che ho comprato non funzionano, cioe' il monitor sfarfalla, escono le scritte di colore verde con grub ecc

non so come fare per trovare un altro cavo dvi-d come quello che e' uscito con il monitor 4k che va una bomba.

avete per caso delle indicazioni da darmi?

non ditemi di collegare il monitor con il cavo displayport perche' crea problemi vari e vorrei usare il dvi-d

grazie
maxt
Hero Member
Hero Member
 
Messaggi: 576
Iscritto il: 27/12/2011, 10:00

Re: ot: cavo per monitor dvi-d

Messaggioda dring » 31/08/2018, 11:17

la sezione giusta sarebbe "Hardware".

Piccolo trattato sui segnali video.
Marca e modello del tuo monitor?
Il tuo monitor che rapporto d'aspetto (DAR) ha? (16:9 - 21:9 - 15:10)?
Ricorda che ad es. i film del cinema in 4K sono girati in 21:9.
Da TV broadcast si trasmette invece il 4K in 16:9 così come i canali HD.
Il 15:10 è raro, ma usato.

VGA (quello con l’attacco blu) è obsoleta e può generare delle interferenze (fruscio del video).
La VGA è ormai uscita di scena e al limite la si ritrova solo sulle schede di fascia più bassa.
È usata principalmente solo per connettere vecchi monitor.

G-Sync (la tecnologia di Nvidia per garantire un refresh rate variabile) richiede la DisplayPort.
DisplayPort 1.4, l'ultima specifica, il suo rapporto di compressione 3:1 è virtualmente lossless quindi è più che sufficiente per gestire risoluzioni e refresh estremi.
Il supporto HDCP è integrato nella DisplayPort.

Il DVI oltre a proteggere il segnale da interferenze, offre prestazioni assolutamente migliori rispetto a VGA.
L’adattatore DVI dispone di una banda passante di 165 MHz per ogni canale di colore.
Quindi sotto i 165 MHz per ogni canale di colore si può utilizzare il collegamento in modalità singola.
Oltre il limite dei 165 MHz si deve passare alla modalità dual-link. Il secondo link può essere necessario anche quando si utilizzano più di 24 bit per pixel.
Stai parlando di DVI-D Single Link (SL) o Dual Link (DL)?
Immagine
Il Single Link supporta una risoluzione video standard di 1920×1200 a 16:10.
SL risoluzione max a 60 Hz di 2098x1311 con aspect ratio di 16:10 o 1915x1436 con un aspect ratio di 4:3.
Il DL raddoppia la risoluzione a 2895x1882 con un aspect ratio di 16:10 a 60 Hz o 2707x2030 con un aspect ratio di 4:3.
La risoluzione standard più alta che può essere visualizzata con DL è 2560x1600 16:10 e refresh fino a 120 Hz.

HDMI è il top per l’Alta Definizione.
HDMI trasporta fino a 8 canali audio, da 192 kHz, a 24 bit di risoluzione.
HDMI è in grado di sostenere tutti i formati esistenti di video ad Alta Definizione (720p, 1080i, e anche 1080p).
HDMI è in grado di trasportare unicamente un segnale digitale, sia video che audio:
    HDMI senza diciture, che di base è la 1.0 o 1.2: è il cavo che permette di vedere contenuti in FullHD.
    HDMI 1.3: supporta fino ad una profondità di colore di 48bit, se quindi la TV o la scheda video lo sopportano, si potranno visualizzare 281 milioni di colori, anziché i classici 65 milioni (24 bit).
    HDMI 1.4: utilizzato e necessario per la riproduzione di contenuti 3D, che lavorano ad una frequenza di 120 Hz.
    HDMI 2.0: supporta risoluzioni Ultra HD a 4K (3840×2160). Supporta 60 Hz a 4K, mentre le precedenti versioni erano limitate a 24Hz. Può beneficiare dell'HDR. Supporta l'HDCP copy protection per usare la maggior parte dei servizi di streaming dal PC, così come vedere DVD e Blu-Ray. Le versioni ante 2.0 limitano l'uscita 4K (3840x2160) a un refresh rate massimo di 30 Hz.
    HDMI 2.1: e le sue capacità sono decisamente superiori rispetto alla precedente. Questa versione garantisce un bandwidth di 48 Gbps e il supporto all'HDR. È tecnicamente in grado di assicurare una risoluzione 8K con refresh rate a 120 Hz. È capace, tramite alcuni trucchi di compressione, di gestire una risoluzione di 10240x4320 pixel (naturalmente refresh rate più veloci sono possibili a risoluzioni inferiori).

La frequenza di aggiornamento (refresh) è una considerazione importante per un nuovo monitor.
Tassi più elevati possono offrire un'esperienza PC più agevole, molto più facile da guardare, riducendo lo stress e i mal di testa.
DVI fornisce, come l'HDMI, supporto per 144 Hz, sebbene per le frequenze di aggiornamento ultra-elevate sia necessario un cavo DVI-D dual-link.

HDMI supporta fino a 8 canali audio, mentre DVI è solo video.

Quindi io lascerei perdere il vecchio DVI a favore di HDMI 2.1.
È più ampiamente utilizzato, il che significa che è più probabile che sia compatibile con eventuali aggiornamenti futuri.
feed your head
linuxuser # 2011188
Avatar utente
dring
Hero Member
Hero Member
 
Messaggi: 987
Iscritto il: 27/12/2010, 9:54
Località: Brescia

Re: ot: cavo per monitor dvi-d

Messaggioda maxt » 01/09/2018, 1:25

i monitor sono tutti 16:9


quello da 2560x1440 a 75hz e' un asus pb277

quello da 3840x2160 a 30hz e' un acer cb280hk collegato in 4k con un cavo dvi-d dual link
maxt
Hero Member
Hero Member
 
Messaggi: 576
Iscritto il: 27/12/2011, 10:00

Re: ot: cavo per monitor dvi-d

Messaggioda dring » 01/09/2018, 8:52

Tutti i monitor presentano lo stesso difetto coi nuovi cavi?
Parrebbe che i 10 cavi siano difettosi?
Sembra strano perché raramente sono difettosi, poi tutti e dieci?
Marca dei 10 cavi?
feed your head
linuxuser # 2011188
Avatar utente
dring
Hero Member
Hero Member
 
Messaggi: 987
Iscritto il: 27/12/2010, 9:54
Località: Brescia

Re: ot: cavo per monitor dvi-d

Messaggioda maxt » 01/09/2018, 18:23

cioe' secondo me, non e' che tutti i cavi sono difettati e uno no
secondo me tutti i cavi sono normali e uno solo e' migliore di tutti gli altri (quello che funziona con i 4k) ma non riesco a capire che cavolo di caratteristica ha in piu' o di diverso.. non so come cavolo fare per comprare un altro uguale..
maxt
Hero Member
Hero Member
 
Messaggi: 576
Iscritto il: 27/12/2011, 10:00

Re: ot: cavo per monitor dvi-d

Messaggioda dring » 02/09/2018, 7:54

La tua supposizione è fuorviante, non si fabbricano "cavi speciali DVI-D".
feed your head
linuxuser # 2011188
Avatar utente
dring
Hero Member
Hero Member
 
Messaggi: 987
Iscritto il: 27/12/2010, 9:54
Località: Brescia


Torna a OffTopic

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti